Africaland • Leggi argomento - ASI e AUTOCARRO

ASI e AUTOCARRO

Iscrizione all' A.S.I.

Messaggioil 22/04/2009, 17:17

Ciao a tutti ..........sto x fare un passaggio di un defeder con certificato ASI l agenzia mi dice che essendo immatricolata autocarro non posso usufruire della riduzione a voi risulta ...............................................grazie a tutti
chiù fango pe tutti.........
macap
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10/09/2007, 16:45
Località: roma

Messaggioil 23/04/2009, 9:07

Dipende dall'assicurazione.
Nessuna legge obbliga le assicurazioni a fare agevolazioni ai veicoli storici. E' semplicemente una questione di mercato. Ci sono comunque delle compagnie che assicurano gli autocarri, ma di solito pongono dei paletti ulteriori quali una anzianità maggiore (over 30)...
Andrea
andreadavide
Avatar utente
 
Messaggi: 2556
Iscritto il: 13/01/2003, 13:38
Località: Milanese in esilio a Pisa

Messaggioil 23/04/2009, 9:59

Andrea, credo si riferisca alla riuzione sul passaggio di proprietà...
Se ha già l'iscrizione Asi dovrebbero accettarti di fare il passaggio ridotto senza problemi, al limite ti possono chiedere un'autocertificazione in cui si specifica l'uso privato e non lavorativo dell'autocarro.
Andrea
Andreap
Avatar utente
 
Messaggi: 3031
Iscritto il: 28/06/2002, 17:01
Località: (Me)

Messaggioil 23/04/2009, 10:32

Riporto il testo di legge che non fà mai male...
Come vedi non si parla di autocarri o autovetture ma solo di veicoli.

Art. 63. ( della legge 342/2000)
(Tasse automobilistiche per particolari
categorie di veicoli)
1. Sono esentati dal pagamento delle tasse automobilistiche i veicoli ed i motoveicoli, esclusi quelli adibiti ad uso professionale, a decorrere dall’anno in cui si compie il trentesimo anno dalla loro costruzione. Salvo prova contraria, i veicoli di cui al primo periodo si considerano costruiti nell’anno di prima immatricolazione in Italia o in altro Stato. A tal fine viene predisposto, per gli autoveicoli dall’Automobilclub Storico Italiano (ASI), per i motoveicoli anche dalla Federazione Motociclistica Italiana (FMI), un apposito elenco indicante i periodi di produzione dei veicoli.
2. L’esenzione di cui al comma 1 è altresì estesa agli autoveicoli e motoveicoli di particolare interesse storico e collezionistico per i quali il termine è ridotto a venti anni. Si considerano veicoli di particolare interesse storico e collezionistico:
a) i veicoli costruiti specificamente per le competizioni;
b) i veicoli costruiti a scopo di ricerca tecnica o estetica, anche in vista di partecipazione ad esposizioni o mostre;
c) i veicoli i quali, pur non appartenendo alle categorie di cui alle lettere a) e b), rivestano un particolare interesse storico o collezionistico in ragione del loro rilievo industriale, sportivo, estetico o di costume.
3. I veicoli indicati al comma 2 sono individuati, con propria determinazione, dall’ASI e, per i motoveicoli, anche dalla FMI. Tale determinazione è aggiornata annualmente.
4. I veicoli di cui ai commi 1 e 2 sono assoggettati, in caso di utilizzazione sulla pubblica strada, ad una tassa di circolazione forfettaria annua di lire 50.000 per gli autoveicoli e di lire 20.000 per i motoveicoli. Per la liquidazione, la riscossione e l’accertamento della predetta tassa, si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni che disciplinano la tassa automobilistica, di cui al testo unico delle leggi sulle tasse automobilistiche, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 5 febbraio 1953, n. 39, e successive modificazioni. Per i predetti veicoli l’imposta provinciale di trascrizione è fissata in lire 100.000 per gli autoveicoli ed in lire 50.000 per i motoveicoli.


Andrea
Andreap
Avatar utente
 
Messaggi: 3031
Iscritto il: 28/06/2002, 17:01
Località: (Me)

Messaggioil 23/04/2009, 16:44

grazie a tutti........ ieri ci ho fatto le due di notte ho letto e riletto tutti post sull argomento e mi sembra di aver capito che c e una grossa confusione in merito ed e tutto demandato alle regioni di fatto alcqune applicano la riduzione sul passaggio di proprieta anche agli autocarri altre come roma no !!!!!!!!!!

domani vado a fare il passaggio a civitavecchia xche il def viene dalla sardegna e ci si incontra li, vi faccio sapere

hola .........................
chiù fango pe tutti.........
macap
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10/09/2007, 16:45
Località: roma

Messaggioil 24/04/2009, 18:22

la bimba e gia in box che dorme ............................... :mrgreen:

x la cronaca passaggio pagato 430 euri a roma se ne fregano dell asi se la macchina e autocarro :evil: :evil: :evil:
chiù fango pe tutti.........
macap
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10/09/2007, 16:45
Località: roma

Messaggioil 24/04/2009, 18:46

Basta insistere un po' e se è il caso alzare la voce, è una legge dello stato, non possono rifiutare il passaggio ridotto...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 24/04/2009, 20:36

lo forse funziona cosi all aci ....................... :oops:

x motivi logistici io l ho dovuto fare in agenzia :cry:
chiù fango pe tutti.........
macap
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10/09/2007, 16:45
Località: roma

Messaggioil 24/04/2009, 21:44

Infatti, si doveva litigare con l' aci, ma le agenzie difficilmente lo fanno...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 15/05/2009, 16:57

UDITE UDITE...............oggi mi ha chiamato l agenzia dove ho fatto il passaggio di proprieta e mi ha detto che hanno aplicato la tariffa storica ;) ;) e mi restituisce 193 euriiiiiii :lol: ...........birra pagata x tutti :P
chiù fango pe tutti.........
macap
Avatar utente
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 10/09/2007, 16:45
Località: roma

Messaggioil 15/05/2009, 17:02

Sono stati molto corretti...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 23/08/2009, 23:26

:lol: :twisted: :D :D :D :D
roby65to ha scritto:Basta insistere un po' e se è il caso alzare la voce, è una legge dello stato, non possono rifiutare il passaggio ridotto...


rOBERTO INFATTI
A ME continuano a negarlo..
ma da domattina caserma ed inizierannoo le mie denuncie querela nei confronti del dirigente Aci pra preposto.. :D
saluti dal Sindaco p.s. candidato premier alla camera dei Deputati.... ma anche candidato presidenza repubblica.....
ma anche candidato papa..... AHO' MA INSOMMA na carica oltre quella de Sindaco..
antonio.po
Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 03/11/2008, 13:33

Messaggioil 01/09/2009, 16:51

ragazzi, io ho fatto tutto con una semplicità assoluta. Contattate il RIVS. scrivete in google RIVS e compare tutto. è un registro italiano per le auto storiche. non da limiti di anzianità per la guida del veicolo, costa POCHISSIMO e sono davvero molto veloci (con me ci hanno messo 4 giorni a mandarmi tessera ufficiale d'iscrizione e certificato d'assicurazione.)

LO CONSIGLIO A TUTTI. SE IN PIù AVETE ALTRI MEZZI (MOTO, AUTO, BARCHE O AEREI) CON + DI 20 ANNI DI ETà ALLORA L'ASSICURAZIONE SI RIDUCE ARRIVANDO A PAGARE ANCHE MENO DI 100€ ANNUI X MEZZO!
PURTROPPO HO ANCHE GIà AVUTO UN SINISTRO, MA DEVO AMMETTERE CHE SE LA SONO SBRIGATA LORO IN MEN CHE NON SI DICA, SENZA AUMENTARMI LA POLIZZA, NONOSTANTE FOSSI IN TORTO.

SE QUALCUNO DI VOI PENSA DI CONTATTARLI TELEFONICAMENTE, FACCIA PURE IL MIO NOME RICCARDO RAZZETTI (così avrete un trattamento di favore (per una loro promozione interna ;) ) e giustamente (se sono corretti mi faranno uno sconto aggiuntivo nel prossimo rinnovo.. :D )
Edo
edorazzo
Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/06/2009, 17:00
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioil 07/09/2009, 22:38

http://www.dottorini.com/auto-e-moto-storiche/
dariodb
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/09/2009, 22:30

Messaggioil 08/09/2009, 8:13

beh, questo è senza dubbio stranissimo, perchè il mio def non rispetta nessuno dei 4 punti..... eppure circolo con polizza ridottissima e non ho problemi con le autorità, nemmeno in caso di incidente...
Edo
edorazzo
Avatar utente
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 12/06/2009, 17:00
Località: Bassano del Grappa (VI)

Messaggioil 08/09/2009, 9:13

Le assicurazioni possono fare quello che vogliono, le agevolazioni fiscali sono un' altra cosa...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 29/09/2009, 21:36

Volevo aggiungere che anche sugli AUTOCARRI STORICI, siamo risuciti a far capire alla REGIONE che sono VEICOLI come le autovetture, pertanto possono godere dei benefici fiscali del bollo (Regione) e della IPT (Provincia):
http://img28.imageshack.us/img28/1155/c ... umbris.pdf
http://www.dottorini.org/auto/10-10-200 ... vincia.pdf
La Regione e l'ACI, hanno sempre considerato i VEICOLI immatricolati come autocarro (Campagnola, Land etc. etc.), non beneficiari delle agevolazioni previste nella L.342/2000 !!!
Io pur non possedendo alcun autocarro, mi sono battuto per far riconoscere questa agevolazione ai legittimi possessori.
Ciao.
dario
http://www.dottorini.com/auto-e-moto-storiche/
dariodb
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 07/09/2009, 22:30

Messaggioil 28/06/2014, 10:02

Ciao,
Io ho usufruito dell'agenzia, confermo pagati 500 euro in quanto autocarro=nessuna agevolazione.
Ora il mio piano di battaglia e' andare in agenzia con il testo della legge postata sostenendo che autoveicoli comprendono autocarri, dicendo che non lo uso per lavoro. Purtroppo l'agenzia e' di quelle di paese dalla quale ci si serve e ci si conosce, casomai se mi rispondono picche gli chiedo di dirmi in quali uffici Aci o motorizzazione andare a ribaltare tavoli, ma devo essere sicuro che non ci siano altre leggi o regolamenti per non far figure.....vado? che dite?....per me mi han fregato 250 euro......e ci starebbero un bel paio di pezzi nuovi....
micheleile88
Avatar utente
 
Messaggi: 1045
Iscritto il: 18/05/2014, 17:39
Località: Pavia

Messaggioil 28/06/2014, 10:18

Forse dovevi farlo prima di pagare, adesso mi sa che è tardi....
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19664
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 28/06/2014, 11:08

Mi sembra che da gennaio, sia cambiata la legge, e gli autocarri non ne beneficiano piu'....
PierpaoloLoriga
Avatar utente
 
Messaggi: 3870
Iscritto il: 23/03/2014, 11:45

Prossimo

Torna a VEICOLI STORICI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite