Africaland • Leggi argomento - come assicurazioni vietano le storiche

come assicurazioni vietano le storiche

Iscrizione all' A.S.I.

Messaggioil 27/09/2014, 8:30

Oltre la series ho altre due auto storiche 30ennali iscritte asi...
ebbene nonostante siano asi... nonostante abbiano più di 30 anni
non sono riuscito ad assicurarle adesso assicurazioni ed asi si sono inventati l'Articolo Quinto....
5 fogli dove ci sono caratteristiche del mezzo
mi hanno richiesto foto visite dei mezzi ecc ecc....
adesso a me non fotte... 1 beata.... M.....inki....a
poichè come sapete sono Sindaco..
ed ho targa prova co kasko..... 2700 euri annui di rc
dico per voi miseri mortali come farete a fare assicurazioni per le vostre nonnette.......
Pongo quesito datevi voi la risposta....
io parlo di fatti non come quel buffone ex sindaco che mi imita in tutto e per tutto e che i problemi non li affronta ma li rimanda a 1000 gg!!! ahaahhahahh :D :D :D :D :lol: :lol: :lol: :lol: :shock: :shock: :twisted: :twisted: :twisted:
saluti dal Sindaco p.s. candidato premier alla camera dei Deputati.... ma anche candidato presidenza repubblica.....
ma anche candidato papa..... AHO' MA INSOMMA na carica oltre quella de Sindaco..
antonio.po
Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 03/11/2008, 13:33

Messaggioil 27/09/2014, 18:51

Faccio i debiti scongiuri, ma al momento, vetture NON asi, alcune con targa estera, alcune con venticinque anni di anzianita', tutte assicurate a tariffa agevolata
Ad aprile 2015 vi diro' se avro' il rinnovo e il premio
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3401
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 27/09/2014, 23:18

maurizioswo862 ha scritto:Faccio i debiti scongiuri, ma al momento, vetture NON asi, alcune con targa estera, alcune con venticinque anni di anzianita', tutte assicurate a tariffa agevolata
Ad aprile 2015 vi diro' se avro' il rinnovo e il premio


ad aprile 2015 fatti 1 beretta!!! :lol: :lol: :lol:
saluti dal Sindaco p.s. candidato premier alla camera dei Deputati.... ma anche candidato presidenza repubblica.....
ma anche candidato papa..... AHO' MA INSOMMA na carica oltre quella de Sindaco..
antonio.po
Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 03/11/2008, 13:33

Messaggioil 28/09/2014, 18:29

Come detto, faccio i debiti scongiuri, ma sono assicurato da un ventennio senza problemi
Probabilmente faranno il solito gioco delle tre tavolette per avere 50 euro di aumento, ma questo e' accettabile
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3401
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 28/09/2014, 19:41

50€ in più per una assicurazione seria non sono problematici.
Ho un mezzo solo che potrebbe essere a rischio in caso di visita del mezzo.
Comunque sono dei ladri il problema non sono le tariffe agevolate ma le tariffe normali da sanguisughe, il doppio che la media europea.
Ora, saremo pure più a rischio e pure più inclini a truffe nel nostro stato ma non tanto da giustificare il doppio rispetto alle polizze d'oltralpe.
Non abbiamo bisogno di sedili riscaldabili, tanto abbiamo le palle a induzione!
Immagine
pakkio
Avatar utente
 
Messaggi: 2498
Iscritto il: 11/12/2010, 16:39
Località: Giaveno

Messaggioil 29/09/2014, 21:23

Dunque, parliamo di soldoni, giusto per fare chiarezza
Subaru 3.0 litri premio amnuale euro 500
Mini British Open 1.3 litri premio annuale euro 300
Vetture storiche premio annuale cadauna euro 100

Tutte con coperture massime, assistenza legale e recupero mezzi

Sinceramente non mi sembra un furto, ne di spendere una follia
Considerate che, se mi appoggio delicatamente con il 109 al paraurti di una Yaris faccio danni per migliaia di euro.....chi sarebbe il pazzo ad assicurarmi per meno ???? Ma anche a queste cifre....
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3401
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 29/09/2014, 21:29

...se n'è parlato mille volte: il fatto è che un'auto storica dovrebbe circolare solo in determinate occasioni, e ovviamente chi la guida dovrebbe usare il massimo delle attenzioni, per il proprio mezzo prima ancora che per gli altri.
Poi invece accade che autoveicoli storici (o semplicemente vecchiotti) vengano utilizzati quotidianamente, come fossero un'auto normale, e chiaramente i parametri statistici di rischio saltano
Silvio Defender 110" SW Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
"All'interno gli interni"
©Subito.it
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 11581
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma

Messaggioil 29/09/2014, 21:39

sono d'accordo fino ad un certo punto.

Fino allo scorso anno, il mio ex assicuratore mi ha sempre proposto due possibilità per la RR:

-140€ e spicci all'anno, con utilizzo limitato a manifestazioni e raduni storici
-257€ anno e utilizzo senza nessun vincolo di sorta

Per vari motivi la RRC non è la mia prima auto e ne faccio un uso (purtroppo) saltuario. Ma se domani sbattessi violentemente la testa e decidessi di usarla tutti i giorni io, da contratto, potrei farlo.
Nissan Patrol GR Y61 3.0 - Grand Raid
lollorock
Avatar utente
 
Messaggi: 2524
Iscritto il: 08/11/2011, 6:49
Località: Torvaianica (RM)

Messaggioil 15/10/2014, 10:14

Silvio ha scritto:...se n'è parlato mille volte: il fatto è che un'auto storica dovrebbe circolare solo in determinate occasioni, e ovviamente chi la guida dovrebbe usare il massimo delle attenzioni, per il proprio mezzo prima ancora che per gli altri.
Poi invece accade che autoveicoli storici (o semplicemente vecchiotti) vengano utilizzati quotidianamente, come fossero un'auto normale, e chiaramente i parametri statistici di rischio saltano


2000miglia in 5anni.... ti sembrano tante??? :)
saluti dal Sindaco p.s. candidato premier alla camera dei Deputati.... ma anche candidato presidenza repubblica.....
ma anche candidato papa..... AHO' MA INSOMMA na carica oltre quella de Sindaco..
antonio.po
Avatar utente
 
Messaggi: 994
Iscritto il: 03/11/2008, 13:33

Messaggioil 16/10/2014, 14:40

Io alla fine sono riuscito a assicurare la mia RRC 3.9 non ASI a 250 Euro. Grazie alle preziose info di Woobinda74...

Sta di fatto che ho pagato 675 euro per il passaggio, e ho ancora un vago sentore di bruciore al didietro....

Sarei intenzionato a iscriverla ASI, ma leggo pareri discordanti.

Conviene o non conviene questo benedetto ASI?
marco3
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 30/09/2010, 20:16
Località: Sasso di Nogaredo (TN)

Messaggioil 16/10/2014, 14:59

Non ci si iscrive all' ASI per convenienza, si fa per passione, io sono iscritto da più di 10 anni, ho auto di 34 e 41 anni per cui non traggo alcun particolare beneficio economico dall' iscrizione all' ASI visto che ormai sono esenti bollo e la mia assicurazione non richiede iscrizione ASI.
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19633
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 17/10/2014, 9:19

Mii sembra un discorso demagogico.

Io sono iscritto a due club storici con la mia RRC 3.9, ma ho riscontrato problemi relativi alla stipula della polizza assicurativa.

Dopo vare peregrinazioni son riuscito a ottenere un'assicurazione storica, ma sta di fatto che con la certificazione ASI si ha una corsia preferenziale. E comunque il passaggio di proprieta' e' una bella mazzata.

Questo era il senso della mia domanda. Posso capire che ci sia qualche fenomeno che con la scusa che ha una Fiat Uno del 1990 vorrebbe l'assicurazione storica, ma qua stiamo parlando di veicoli che hanno effettivamente un certo prestigio, e che si dovrebbe riconoscere al di la' della mera certificazione ASI.
marco3
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 30/09/2010, 20:16
Località: Sasso di Nogaredo (TN)

Messaggioil 17/10/2014, 9:23

roby65to ha scritto:Non ci si iscrive all' ASI per convenienza, si fa per passione, io sono iscritto da più di 10 anni, ho auto di 34 e 41 anni per cui non traggo alcun particolare beneficio economico dall' iscrizione all' ASI visto che ormai sono esenti bollo e la mia assicurazione non richiede iscrizione ASI.
...quoto in pieno...sarebbe come uno si iscrivesse in questo forum solo per vendere pezzi di ricambio e/o auto ;) E' balenata anche a me l'idea di iscrivermi per pagare il bollo e l'assicurazione ridotta, ma poi ho cambiato idea per varie ragioni :D
............Wrench
............Ecosse
............Special
............Tolls
DiscoverYoung
westy
Avatar utente
 
Messaggi: 1266
Iscritto il: 12/11/2007, 9:47

Messaggioil 17/10/2014, 9:32

marco3 ha scritto:Io sono iscritto a due club storici con la mia RRC 3.9, ma ho riscontrato problemi relativi alla stipula della polizza assicurativa.



E nessuno dei due club storici a cui sei iscritto ha un' agenzia convenzionata che ti stipuli una polizza storica? Strano, di solito una delle prime cose che un club di veicoli storici fa, è cercare convenzioni per i propri associati e sicuramente una delle più importanti è quella con una o più assicurazioni...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19633
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 17/10/2014, 14:47

Certo che si...alla fine ci son riuscito.

Quello che chiedevo era l'opportunita', o meglio la mission dell'ASI.

E' meglio, alla luce dei chiari di luna attuali, sotto il profilo di eventuali patrimoniali ecc. avere un'auto vecchia o storica?
marco3
 
Messaggi: 243
Iscritto il: 30/09/2010, 20:16
Località: Sasso di Nogaredo (TN)

Messaggioil 17/10/2014, 15:20

Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19633
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 17/10/2014, 21:19

....io direi vecchia
Storica presuppone un certo benessere del proprietario
Vecchia....e' vecchia e basta
Inoltre, le mie vetture non le inserisco in nessuna lista "preferenziale" che un giorno potrebbe ritorcersi contro di me
Ho solo delle vecchie bagnarole
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3401
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 17/10/2014, 21:25

L' auto storica è esclusa dal redditometro, quella vecchia no, crea un reddito presunto in base ai CV fiscali...

Il reddito presunto è infatti il seguente per cavalli fiscali: auto sino 12 hp: 1.909,47 ; da 13 a 15 hp: 1.909,47 più 188,77 per ogni hp eccedente; da 16 a 20 hp: 2.476,59 più 341,24 per ogni hp eccedente;da 21 a 24 hp: 4.182,77 più 244,43 per ogni hp eccedente; oltre i 24 h: 5.160,50 più 251,39 per ogni hp eccedente. Gli ammontari risultanti dall’applicazione dei coefficienti agli importi indicati per gli autoveicoli sono ridotti del 10% per anno, fino ad un massimo del 40%, a decorrere dal terzo anno dell’immatricolazione.


Meglio farsi due conti prima se si hanno più auto...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19633
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 17/10/2014, 21:47

Preferisco giocarmela con il magistrato
Comunque, vero che le storiche non fanno reddito, ma.....richiedono capacita finanziaria per il mantenimento... :roll:
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 3401
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 17/10/2014, 22:16

Beh, 30 euro di bollo per auto, costo della revisione periodica ogni due anni e 200 di assicurazione cumulativa per più veicoli... l' auto storica non necessariamente viene usata, c'è anche chi partecipa ad un raduno ogni due anni... ci sono stati anni che su una delle mie auto non ho fatto più di 200 km, ed in 10 anni ne ho fatti 4.000...

Io, se posso, preferisco non andarci davanti ad un giudice, bene o male devi andarci con un avvocato e poi gli esiti sono sempre incerti, meglio risolvere il problema alla fonte. Poi le auto storiche non sono tutte Ferrari Daytona da 500.000 euro, sanno benissimo che c'è anche chi colleziona "rottami" e l' iscrizione come veicolo storico è un modo per risparmiare su bollo ed assicurazione (non sempre, ma in molti casi è così)...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 19633
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Prossimo

Torna a VEICOLI STORICI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite