Africaland • Leggi argomento - targa ripetitrice

targa ripetitrice

Polizze RC-Auto, omologazioni, trasformazioni

Messaggioil 27/09/2017, 16:25

Salve,
devo procurarmi una targa ripetitrice da inserire in un portabici da gancio traino. Il dubbio è: la targa va acquistata solo in motorizzazione oppure posso prenderla dove voglio?
luke1
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 01/06/2009, 11:26

Messaggioil 27/09/2017, 16:30

solo in motorizzazione
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 2659
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 27/09/2017, 17:55

Andrebbe presa in motorizzazione... io per adesso sulmportabici ho messo quella di Amazon... gialla con lettere e numeri da appiccicare.. anche Norauto le vende.
Per come e dove lo uso io per ora no problem. Dovessi fare viaggi probabilmente cambiereiZ
Immagine
davideadesso
Avatar utente
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: 26/08/2010, 22:11
Località: Bardonecchia

Messaggioil 27/09/2017, 17:59

..in teoria solo Motorizzazione, ed è una commedia: devi andare col libretto della motrice in cui è segnato che c'è il gancio traino, compili X pagine di moduli, paghi un paio di bollettini postali con cifre assurde col terzo numero dopo la virgola, e finalmente ottieni il pezzo di latta.
I numeri???
"Ah quelli li trova presso qualunque ricambista/accessorista per auto"
"E allora perché minkia vi serviva il libretto della motrice col gancio segnato?"
Silvio Defender 110" SW Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 11335
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma
SOCIO AL

Messaggioil 27/09/2017, 18:01

Andrebbe presa in motorizzazione... io per adesso sulmportabici ho messo quella di Amazon... gialla con lettere e numeri da appiccicare.. anche Norauto le vende.
Per come e dove lo uso io per ora no problem. Dovessi fare viaggi probabilmente cambiereiZ


Attenzione alle sanzioni....per 80 euro non vale la pena rischiare.... :roll:
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 2659
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 27/09/2017, 20:13

Ma...io cado dalle nuvole... com'è questa targa ripetitrice? Non va bene quella gialla rifrangente? :?
Ho porta bici per gancio traino anch'io...
Michele
R4000
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 15/09/2013, 8:03
Località: Limana, Belluno, Veneto...forse...

Messaggioil 27/09/2017, 21:51

Sì, è quella gialla rifrangente, che appunto "ripete" la targa della motrice e si aggiunge a quella propria del rimorchio (i soli rimorchi immatricolati dal 2013 hanno la sola targa propria, omologata a quella degli autoveicoli, e non devono più esporre la ripetitrice).
Che la targa ripetitrice debba essere acquistata solo in motorizzazione, a pensarci bene, non mi pare del tutto scontato: a guardare bene, la ripetitrice NON porta il simbolo della Repubblica Italiana, il contrassegno di Stato, quindi non ci dovrebbero essere problemi di contraffazione del sigillo; e in effetti una piccola ricerca on line mostra che è offerta dappertutto in libera vendita.
Silvio Defender 110" SW Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 11335
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma
SOCIO AL

Messaggioil 27/09/2017, 22:34

Sempre comprate dai rivenditori di camper e roulotte. Controllate c.d.s. alla mano rispettano le caratteristiche costruttive indicate. 80 euro
PrincilandFansClub
Turibio ha scritto:Guarda che i forum, oltre che per scriverci, sono fatti anche per essere letti.
cero
Avatar utente
 
Messaggi: 1946
Iscritto il: 13/02/2009, 21:36

Messaggioil 27/09/2017, 23:50

Si comprano da qualsiasi ricambista . Targa gialla e le lettere/numeri adesivi .. circa 10€ in tutto ..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Staff di smoderazione: smod 001

Non ti curar di chi ti scherza...
DiscoRigato
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 02/04/2016, 22:13
Località: Genova

Messaggioil 28/09/2017, 5:40

Anche io comprata on-line
Discovery II TD5 MY 03 -HSE 7 POSTI -ACE
Sandrixeon
Avatar utente
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 10/03/2015, 23:16
Località: Messina

Messaggioil 28/09/2017, 11:40

Si comprano da qualsiasi ricambista . Targa gialla e le lettere/numeri adesivi .. circa 10€ in tutto ..


Dubito fortemente che con 10 euro si possano avere le targhe a norma del codice della strada.

la targa ripetitrice deve avere la "R" rossa in rilievo e tutte le caratteristiche di riflessione/luminosità previste dal Codice.

http://www.aci.it/i-servizi/normative/c ... t-100.html
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 2659
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 28/09/2017, 16:32

fanfango ha scritto:
Si comprano da qualsiasi ricambista . Targa gialla e le lettere/numeri adesivi .. circa 10€ in tutto ..


Dubito fortemente che con 10 euro si possano avere le targhe a norma del codice della strada.

la targa ripetitrice deve avere la "R" rossa in rilievo e tutte le caratteristiche di riflessione/luminosità previste dal Codice.

http://www.aci.it/i-servizi/normative/c ... t-100.html


Secondo me qui si fa riferimento ai rimorchi...il portabici non è un rimorchio...quindi solito bordello all'italiana...se non sbaglio Francesi e Tedeschi montano targhe praticamente uguali all'originale...noi non possiamo fare uguale? Troppo facile?
Michele
R4000
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 15/09/2013, 8:03
Località: Limana, Belluno, Veneto...forse...

Messaggioil 28/09/2017, 17:00

Quindi vado dal ricambista a dirgli che mi ha truffato ed è un brigante fuorilegge


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Staff di smoderazione: smod 001

Non ti curar di chi ti scherza...
DiscoRigato
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 02/04/2016, 22:13
Località: Genova

Messaggioil 28/09/2017, 17:07

..targa uguale all'originale non la troverai: anche perché nella targa degli autoveicoli c'è il "famigerato" marchietto della Repubblica, che la rende non riproducibile a meno di non commettere un reato.
Poiché la circolare dice che si possono montare portabici posteriori, purché non impediscano la visibilità di luci e targa, la soluzione è montare un portabici che replichi le luci e la targa, utilizzando quella ripetitrice.
Ad impossibilia nemo tenetur... :lol: :lol:
Silvio Defender 110" SW Td% Cetriobolide
"τοῦ λόγου δ' ἐόντος ξυνοῦ ζώουσιν οἱ πολλοὶ ὡς ἰδίαν ἔχοντες φρόνησιν"
Ἡράκλειτος ὁ Ἐφέσιος
Silvio
Avatar utente
 
Messaggi: 11335
Iscritto il: 17/03/2003, 10:43
Località: Roma
SOCIO AL

Messaggioil 28/09/2017, 17:24

Io giro così...non ho messo la R perché secondo me non è un rimorchio... ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Michele
R4000
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 15/09/2013, 8:03
Località: Limana, Belluno, Veneto...forse...

Messaggioil 28/09/2017, 17:39

o giro così...non ho messo la R perché secondo me non è un rimorchio... ;)


ehehehe......R sta per Ripetitrice, non rimorchio....

Quindi vado dal ricambista a dirgli che mi ha truffato ed è un brigante fuorilegge


Se fosse onesto ti direbbe che con quella non sei in regola. Qui lo dicono. ;)
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 2659
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Messaggioil 29/09/2017, 8:26

Sentite questa che mi arrovella sullo stesso argomento ma che mi fa la differenza se comprare o no il portabici:
mi riferisco alla sporgenza laterale che hanno le ruote delle bici specie in auto non troppo larghe, io ad esempio devo metterlo su una panda e farci stare delle mtb con ruote anche del 29...
orbene i famosi 30 centimetri di sporgenza laterale misurati dalle luci di posizione posteriori vanno misurati sulle luci dell'auto o su quelle del portabici??? e poi ad essere precisini visto che si parla di centimentri prendiamo la misura dal centro del fanale o dal bordo illuminato? A voi l'ardua sentenza...
luke1
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 01/06/2009, 11:26

Messaggioil 01/10/2017, 9:19

fanfango ha scritto:
o giro così...non ho messo la R perché secondo me non è un rimorchio... ;)


ehehehe......R sta per Ripetitrice, non rimorchio....

Quindi vado dal ricambista a dirgli che mi ha truffato ed è un brigante fuorilegge


Se fosse onesto ti direbbe che con quella non sei in regola. Qui lo dicono. ;)


Come al solito in "Itaglia" non è così chiaro e ho interpretato a mio modo per quanto riguarda la R...(comunque anche nel sito da te citato si parla di carrelli rimorchi e varie comunque trainate non portate)
Invece per la targa ripetitrice, mi sembra che non sia obbligatorio prenderla in motorizzazione e riportante il simbolo del ministero, ma che deve avere le caratteristiche richieste, fondo giallo riflettente rettangoli per lettere e numeri in rilievo dimensioni eccetera...
Ho capito bene? Ho ho interpretato a mio piacimento? :mrgreen:
Michele
R4000
 
Messaggi: 722
Iscritto il: 15/09/2013, 8:03
Località: Limana, Belluno, Veneto...forse...

Messaggioil 13/10/2017, 10:37

Inoltre!
è obbilgatoria la tabella (ona) carichi sporgenti? O almeno quella posso risparmiarmela?
luke1
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 01/06/2009, 11:26

Messaggioil 13/10/2017, 15:35

Ho scoperto l'arcano!

Le targhe che vendono negli autoricambi le spacciano per "provvisorie".

Il trucco è questo: ho perso la targa originale, devo andare in giro, non posso circolare senza targa mi fermo al primo autoricambi e mi vende la targa "provvisoria". Ho visto la confezione, c'è scritto proprio "targa ripetitrice provvisoria" e con questa locuzione i produttori si mettono dalla parte della ragione.

Quindi di fatto se ti pescano NON sei in regola perchè queste targhe solitamente non hanno le caratteristiche previste dal Ministero dei Trasporti, tuttavia puoi inventarti la palla che la hai appena persa. E sperare nella finta ingenuità del poliziotto di turno.
fanfango
Avatar utente
 
Messaggi: 2659
Iscritto il: 05/12/2003, 16:47
Località: Varese

Prossimo

Torna a ASSICURAZIONI & REGOLAMENTAZIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti