Africaland • Leggi argomento - Trattativa con acquirente ? americano

Trattativa con acquirente ? americano

Nuovi inscritti, compleanni, lavoro, appuntamenti .....

Messaggioil 27/04/2018, 15:39

Ciao,
un tizio si è messo in contatto con me tramite Autoscout per acquistare il mio 200.
Dice di essere Americano. Nome e cellulare con cui si firma sono associati su linkedin ad un ragazzo che sembra esistere. Aggiunto su whatsapp con numero a prefisso americano e abbiamo chattato un po'.
Mi ha fatto le domande giuste per il tipo di auto, ruggine sul telaio, corrispondenza telaio e motore originale per problemi di importazione negli usa, ha voluto vedere via video se il cambio faceva strani rumori durante la marcia, insomma sembra ok. E parla un inglese impeccabile.
Ora, lui dice di avere un cognato Polacco che vuol venire a vedere l'auto, io mi sono detto disponibile ad andare a recuperarlo all'aeroporto per vedere l'auto insieme al mio vicino di casa, Polacco anche lui, per tradurre, magari anche con un bastone nel baule nel caso :D
Gli ho fatto capire che non intendo anticipare un euro (tipica truffa), che le rogne del trasporto sono a carico suo, e finchè il cammello non è pagato non muovo un dito.
Ora, io vorrei procedere così:
- farei visionare l'auto
- se vuole prendersela, bonifico bancario. devo chiedere qualcosa di particolare alla banca? quanto tempo ci vuole prima che i soldi siano "ufficiali"?
- dopo che la banca conferma i fondi, vado al pra per la radiazione
- quando vuole mi manderà poi la bisarca direzione genova.
Avete suggerimenti o consigli?
Grazie
Ardet di ipere e di bis e di fonne co i barbis
aalle86
Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 05/06/2012, 20:40
Località: Cremona / Varese

Messaggioil 27/04/2018, 15:48

Io la venderei al tuo vicino polacco, lui la rivende al suo connazionale e quindi all'ammericcano. .mi sembra la soluzione più sicura e rapida :mrgreen:
tatankabs
 
Messaggi: 924
Iscritto il: 15/01/2013, 22:51
Località: brescia

Messaggioil 27/04/2018, 15:49

aalle86 ha scritto:Ciao,
un tizio si è messo in contatto con me tramite Autoscout per acquistare il mio 200.
Dice di essere Americano. Nome e cellulare con cui si firma sono associati su linkedin ad un ragazzo che sembra esistere. Aggiunto su whatsapp con numero a prefisso americano e abbiamo chattato un po'.
Mi ha fatto le domande giuste per il tipo di auto, ruggine sul telaio, corrispondenza telaio e motore originale per problemi di importazione negli usa, ha voluto vedere via video se il cambio faceva strani rumori durante la marcia, insomma sembra ok. E parla un inglese impeccabile.
Ora, lui dice di avere un cognato Polacco che vuol venire a vedere l'auto, io mi sono detto disponibile ad andare a recuperarlo all'aeroporto per vedere l'auto insieme al mio vicino di casa, Polacco anche lui, per tradurre, magari anche con un bastone nel baule nel caso :D
Gli ho fatto capire che non intendo anticipare un euro (tipica truffa), che le rogne del trasporto sono a carico suo, e finchè il cammello non è pagato non muovo un dito.
Ora, io vorrei procedere così:
- farei visionare l'auto
- se vuole prendersela, bonifico bancario. devo chiedere qualcosa di particolare alla banca? quanto tempo ci vuole prima che i soldi siano "ufficiali"?
- dopo che la banca conferma i fondi, vado al pra per la radiazione
- quando vuole mi manderà poi la bisarca direzione genova.
Avete suggerimenti o consigli?
Grazie


Va bene anche un assegno circolare, cosi potete fare la radiazione quasi contestualmente, con l'unica accortezza di farti consegnare il circolare davanti ad un'agenzia della tua banca, cosi verificano subito che non sia falso o rubato.
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 27/04/2018, 15:56

beh, non saresti il primo a vendere un defender in USA, vero anche che non saresti il primo a prenderti un incu..ta. ma dalle domande che ti ha fatto penso che sia veramente interessato. I bei defender in america si trattano sui 50K dollari, ci sta che un giovane intrapendente se lo cerchi direttamente in Italia, Spagna ,Francia..
lo smilzo
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 16/06/2010, 6:26

Messaggioil 27/04/2018, 16:00

geracera ha scritto:Va bene anche un assegno circolare, cosi potete fare la radiazione quasi contestualmente, con l'unica accortezza di farti consegnare il circolare davanti ad un'agenzia della tua banca, cosi verificano subito che non sia falso o rubato.


Ti fai mandare prima la fotocopia dell' assegno e lo fai verificare dalla tua banca, se ti dicono che è ok fai la transazione facendoti consegnare lo STESSO assegno della fotocopia, sempre che non voglia fare un bonifico, anche lui potrebbe non fidarsi...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno...
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21302
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 27/04/2018, 16:04

per quanto riguarda la trattativa, l'inviterei in Italia, passaporto alla mano, notaio.....se va in porto gli sconti le spese di viaggio (che dal prezzo a cui la vendi ci stai dentro abbondantemente) ;)
lo smilzo
 
Messaggi: 387
Iscritto il: 16/06/2010, 6:26

Messaggioil 27/04/2018, 16:05

roby65to ha scritto:
geracera ha scritto:Va bene anche un assegno circolare, cosi potete fare la radiazione quasi contestualmente, con l'unica accortezza di farti consegnare il circolare davanti ad un'agenzia della tua banca, cosi verificano subito che non sia falso o rubato.


Ti fai mandare prima la fotocopia dell' assegno e lo fai verificare dalla tua banca, se ti dicono che è ok fai la transazione facendoti consegnare lo STESSO assegno della fotocopia, sempre che non voglia fare un bonifico, anche lui potrebbe non fidarsi...


E se è un truffatore serio, e magari ti consegna un assegno falso dopo aver annullato quello vero?
geracera
Avatar utente
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: 10/02/2010, 21:57
Località: ROSSANO

Messaggioil 27/04/2018, 16:14

Un falso assegno circolare identico in tutto e per tutto a quello vero che ha mandato in fotocopia o scansione? Farebbe prima a falsificare banconote... :mrgreen:

Certo il controllo in banca in tempo reale sarebbe la cosa migliore, ma non sempre è possibile...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno...
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 21302
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa
SOCIO AL

Messaggioil 27/04/2018, 16:35

Mi ha anche proposto paypal, che ho rifiutato per le commissioni folli.
Gl ho promesso una videochiamata in diretta, e gli ho assicurato che dopo non sarà più necessario che mandi qualcuno a vederla, solo il container a prenderla.
Vorrei solo capire che la disponibilità sul conto bancario a seguito di bonifico possa essere in qualche modo non veritiera rispetto all'effettiva "esistenza" dei fondi. Stiamo a vedere, nel frattempo se avete consigli dite pure!
Ciao
Ardet di ipere e di bis e di fonne co i barbis
aalle86
Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 05/06/2012, 20:40
Località: Cremona / Varese

Messaggioil 27/04/2018, 16:40

tutte le auto che ho comprato, sia in Italia che negli USA e Europa, bonifico bancario anticipato.
a valuta accreditata, mi hanno mollato le vetture.
dimentica assegni vari e contanti.
meglio lui rosso, che poi tu verde :mrgreen:
la radiazione non farla mai prima, falla dopo che lo spedizioniere ha effettuato la dogana di esportazione, e ti renderà :
targhe
carta di circolazione
cdp
mrn (bolla doganale)
presenti tutto alla motorizzazione

ciao
MaurizioSWO862
PRINCYLAND FANS CLUB
maurizioswo862
Avatar utente
 
Messaggi: 4286
Iscritto il: 03/04/2012, 13:17
Località: nottingham

Messaggioil 27/04/2018, 18:18

Mi raccomando, il bonifico devi vederlo accreditato e non solo l’eventuale ricevuta della sua banca. Dev’esse sul tuo conto.
Col circolare si può sempre chiedere la bene emissione dello stesso ( non per quelli delle
Poste italiane dai quali starei alla larga e non è questo il caso).
In ogni caso meglio bonifico.
Immagine
davideadesso
Avatar utente
 
Messaggi: 2438
Iscritto il: 26/08/2010, 22:11
Località: Bardonecchia

Messaggioil 03/05/2018, 6:16

Ciao,
la trattativa prosegue, abbiamo fatto un paio di video chiamate, si è informato con spedizionieri e probabilmente andremo avanti.
Sono abbastanza confidente.
Unica cosa, mi ha chiesto di mandargli prima via corriere i documenti in originale (libretto, cdp), perchè lo spedizioniere dice che a bordo probabilmente andrebbero persi.
Ecco questa cosa mi suona un po' strana, ho guardato sul web ma si parla solo delle operazioni da fare per la radiazione quando il venditore ha già in mano la bolla doganale di esportazione.
Ora, vorrei sapere qual è la prassi, perchè sopra ho letto che sarà lo spedizioniere a rendermi tutti i documenti in originale.
La dogana chiede anche un "bill of sale", credo sia sufficiente una pezza di carta con i miei estremi ed i suoi, riferimenti del veicolo e somma pattuita, controfirmato dalle parti, giusto?
Riguardo al pagamento, disporrà un bonifico.
Speriamo!
Ardet di ipere e di bis e di fonne co i barbis
aalle86
Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 05/06/2012, 20:40
Località: Cremona / Varese

Messaggioil 03/05/2018, 7:36

Hai un reale vantaggio economico nel vendere la macchina a lui?
Hai fatto il conto di quanto prendi su cambio valuta ed eventuali commissioni bancarie?

Invece di chiedere qui, con tutto il rispetto sei andato in una agenzia automobilistica ad informarti?
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 1904
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona

Messaggioil 03/05/2018, 11:34

Ciao.....manco a farlo apposta sono a Cremona, riparto oggi....


Se ti può interessare, ti posso mettere in contatto con un amico di Milano a cui ho venduto alcuni Defender, tutti poi restaurati è spediti in America.
Gianni.C
Avatar utente
 
Messaggi: 1051
Iscritto il: 21/03/2009, 17:05
Località: NUORO (SARDEGNA)

Messaggioil 03/05/2018, 11:52

Bonifico, Bonifico, diretto tra lui e te senza giri intermediari, con avvenuto accredito sul tuo conto corrente, solo così sei sicuro che i soldi li hai presi.

Le commissioni bancarie per i bonifici esteri si dividono in tre tipologie, o a carico di chi effettua il bonifico, o a carico di chi riceve il bonifico, o ognuno paga le sue, senti anche la tua banca, poi ti metti d'accordo con lui su come volete gestire le commissioni per i bonifici esteri.

Per il cambio valuta, te li fai accreditare già in valuta EUR, esempio se vuoi 10.000,00€ lui dovrà provvedere a convertire i suoi dollari in euro già nel suo conto mentre effettua la disposizione del bonifico, poi ti gira importo in euro.

Occhio alle truffe che sono all'ordine del giorno.

Per la parte burocratica del mezzo come ti hanno già suggerito senti più di un agenzia.
Robysas

Land Rover Freelander 3p 1^ serie 2000
Land Rover Defender 90 Tdi 300 SW 1998
Land Rover Defender 90 TD4 2.4 SE SW 2008
Land Rover Defender 90 Autobiography 2018 un sogno che se ne va ........
Robysas
Avatar utente
 
Messaggi: 4178
Iscritto il: 04/12/2004, 12:45
Località: Marche

Messaggioil 03/05/2018, 13:28

Ps: ho letto ora che sei a Cremona o di Cremona? se il def è quello in foto non mi pare di averlo mai visto in giro...
My two cents.
tonyfish
Avatar utente
 
Messaggi: 1904
Iscritto il: 27/11/2014, 18:22
Località: Cremona

Messaggioil 03/05/2018, 15:18

Gianni.C ha scritto:Ciao.....manco a farlo apposta sono a Cremona, riparto oggi....


Se ti può interessare, ti posso mettere in contatto con un amico di Milano a cui ho venduto alcuni Defender, tutti poi restaurati è spediti in America.


Ciao,
molto volentieri!
Attendo tue
Grazie
Ardet di ipere e di bis e di fonne co i barbis
aalle86
Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 05/06/2012, 20:40
Località: Cremona / Varese

Messaggioil 03/05/2018, 15:19

tonyfish ha scritto:Ps: ho letto ora che sei a Cremona o di Cremona? se il def è quello in foto non mi pare di averlo mai visto in giro...


Ciao, provincia. Mai stato in giro, vendo proprio perchè uso troppo poco per quel che merita..
Ardet di ipere e di bis e di fonne co i barbis
aalle86
Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 05/06/2012, 20:40
Località: Cremona / Varese

Messaggioil 03/05/2018, 15:21

Robysas ha scritto:Bonifico, Bonifico, diretto tra lui e te senza giri intermediari, con avvenuto accredito sul tuo conto corrente, solo così sei sicuro che i soldi li hai presi.

Le commissioni bancarie per i bonifici esteri si dividono in tre tipologie, o a carico di chi effettua il bonifico, o a carico di chi riceve il bonifico, o ognuno paga le sue, senti anche la tua banca, poi ti metti d'accordo con lui su come volete gestire le commissioni per i bonifici esteri.

Per il cambio valuta, te li fai accreditare già in valuta EUR, esempio se vuoi 10.000,00€ lui dovrà provvedere a convertire i suoi dollari in euro già nel suo conto mentre effettua la disposizione del bonifico, poi ti gira importo in euro.

Occhio alle truffe che sono all'ordine del giorno.

Per la parte burocratica del mezzo come ti hanno già suggerito senti più di un agenzia.


YES, desso sento la banca cosa mi dice. Ovviamente non muovo un dito se non ho in soldi in banca da almeno 10 giorni.
Mi faceva solo strano il fatto che mi chiedesse lui i documenti in originale.
Agenzia sentita un paio ma non sanno un cavolo..
Ardet di ipere e di bis e di fonne co i barbis
aalle86
Avatar utente
 
Messaggi: 822
Iscritto il: 05/06/2012, 20:40
Località: Cremona / Varese

Messaggioil 03/05/2018, 15:29

aalle86 ha scritto:Mi ha anche proposto paypal, che ho rifiutato per le commissioni folli.
Gl ho promesso una videochiamata in diretta, e gli ho assicurato che dopo non sarà più necessario che mandi qualcuno a vederla, solo il container a prenderla.
Vorrei solo capire che la disponibilità sul conto bancario a seguito di bonifico possa essere in qualche modo non veritiera rispetto all'effettiva "esistenza" dei fondi. Stiamo a vedere, nel frattempo se avete consigli dite pure!
Ciao


Paypal tutela sia l'acquirente che il venditore, se riesci a trovare un accordo anche per le commissioni sarebbe la soluzione più sicura e più semplice da applicare.
------------------------------------------------
Arturo - Discovery - Tdi200
Romeo - Defender 110 - Tdi 300
-----
Immagine
boxer
Avatar utente
 
Messaggi: 1050
Iscritto il: 22/09/2004, 19:29
Località: Rivoli (To)

Prossimo

Torna a TRA DI NOI, BISOGNO D'AIUTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti