Pagina 2 di 2

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 16:59
da maurizioswo862
Come ti ho già scritto :

non effettuare la radiazione prima di avere i soldi e che lo spedizioniere abbia fatto dogana
devi consegnare la vettura con targhe e documenti originali allo spedizioniere, che provvederà ad effettuare la dogana e a renderti :
targhe, documenti originali e MRN, questo è TASSATIVO
con quanto sopra, vai presso una qualsiasi agenzia e provvedi alla radiazione per esportazione
per la sua dogana dovrai preparare una dichiarazione di vendita valorizzata, la famosa bill of sale, e copie dei documenti, preferibilmente autenticati.
chiarisci che la vendita sarà con resa EX WORKS, tutte le spese a suo carico, compreso il prelievo della vettura da tuo domicilio.
prima, avvisa di tutto quanto sopra lo spedizioniere che verrà a prelevare la vettura, per scritto, onde evitare a posteriori problemi.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 18:12
da fntmra
aalle86 ha scritto:...
Mi faceva solo strano il fatto che mi chiedesse lui i documenti in originale.
...

io non mi intendo ma mi sembra che a quello interessino solo i documenti...

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 19:15
da aalle86
Rettifico, avevo capito male.
Lui dice che la compagnia che ha contattato per la spedizione (FCS, mi ha girato anche la mail che gli han mandato, nome e cognome del commerciale risultano su linkedin) gli ha detto che di CdP e Libretto basta una copia a bordo e che sconsigliano di tenere originali a bordo. Poi mi ha chiesto di mandargli CdP e Libretto in originale dopo aver radiato al PRA l'auto.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 19:21
da 221068
A me risulta che quando si fa una radiazione di un auto il cdp ed il libretto vengono ritirati insieme alle targhe.
Fai molta attenzione in questa fase, perché laddove il veicolo venisse esportato in un Paese membro dell’UE, il P.R.A dovrà restituire la carta di circolazione al proprietario riportante l’indicazione dell’annullamento. Laddove, invece, la destinazione fosse un Paese extra UE, il P.R.A. ritirerà tutti i documenti del veicolo.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 19:33
da aalle86
221068 ha scritto:A me risulta che quando si fa una radiazione di un auto il cdp ed il libretto vengono ritirati insieme alle targhe.
Fai molta attenzione in questa fase, perché laddove il veicolo venisse esportato in un Paese membro dell’UE, il P.R.A dovrà restituire la carta di circolazione al proprietario riportante l’indicazione dell’annullamento. Laddove, invece, la destinazione fosse un Paese extra UE, il P.R.A. ritirerà tutti i documenti del veicolo.


Confermo ho chiesto oggi alla compagnia che ci segue per i camion e mi hanno detto che il libretto viene ritirato.
Il cdp credo di no, invece, viene ri-consegnato con la dicitura di radiazione.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 19:49
da aalle86
tonyfish ha scritto:Hai un reale vantaggio economico nel vendere la macchina a lui?


2000 euro in piu di quanto potrei avere da una transazione in italia non mi fanno schifo, onestamente..

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 03/05/2018, 21:10
da maurizioswo862
Tutti i documenti originali devono essere resi per la radiazione
Caso contrario, non potrai effettuare la demolizione per esportazione.
Quindi nessun originale dovra' essere consegnato al destinatario
Accertati che questa CFS ne capisca, prima di finire in un ginepraio
Sarebbe auspicabile, una volta avuto conferma dell'accredito, consegnare la vettura gia' sdoganata, priva di targhe e documenti. Saresti cautelato al 101%
Considera che questa CFS e' lo spedizioniere di chi compra e deve fare i suoi interessi, non i tuoi

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 04/05/2018, 6:31
da aalle86
maurizioswo862 ha scritto:Tutti i documenti originali devono essere resi per la radiazione
Caso contrario, non potrai effettuare la demolizione per esportazione.
Quindi nessun originale dovra' essere consegnato al destinatario
Accertati che questa CFS ne capisca, prima di finire in un ginepraio
Sarebbe auspicabile, una volta avuto conferma dell'accredito, consegnare la vettura gia' sdoganata, priva di targhe e documenti. Saresti cautelato al 101%
Considera che questa CFS e' lo spedizioniere di chi compra e deve fare i suoi interessi, non i tuoi


Sì, infatti gli originali li terrei io sino al momento della radiazione. Il libretto lo tratterrà il PRA, mentre il CdP (a memoria, ho radiato per esportazione una volta sola anni fa) dovrebbe rimanermi.
A quel punto cosa rischierei ad inviarlo via posta all'acquirente, tenendomene una copia?
Comunque il consiglio di sentire altre campane è sensato, tu hai per caso il contatto di qualche spedizioniere?
Rispetto al consiglio di "consegnarla già sdoganata", cosa intendi? Non ne capisco molto, sarebbe molto utile per me avere consigli molto pratici.
Ti ringrazio

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 04/05/2018, 8:29
da maurizioswo862
Andrea

...........è parte del mio lavoro.
Per già sdoganata intendo, ti fai confermare dalla CFS la dogana di uscita, il tuo spedizioniere la sdogana e consegna alla CFS la vettura con l'MRN
Ti rende le targhe, il libretto, il CDP e l'MRN che certifica l'esportazione.
Se non ricordo male, la MTCC ti rende un CDP annullato per esportazione, questo lo puoi mandare in originale a destino e tu trattieni una copia.

ciao

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 08/05/2018, 6:26
da aalle86
Ciao
ho contattato uno spedizioniere di Genova e mi conferma lo stesso.. ma il tipo non molla, dice che l'auto deve viaggiare con le copie.
Ho anche curiosato ed ho visto che lui scrive su alcuni forum americani chiedendo le info giuste, quindi sicuramente truffa non è, ma non ho voglia di tirarmi il freddo per il letto.
Mi piace poco che mi chieda di pagare il grosso via bonifico ed una parte via paypal (dice che pagherebbe troppe tasse di importazione che variano in funzione del valore del veicolo), anche la banca mi ha detto che se la provenienza dei soldi è certificata come non lecita me la prendo nel gnao.
Probabilmente rinuncerò ad un migliaio di euro e lo venderò ad un rivenditore, ne ho trovato uno noto che mi ha offerto più di 12.000.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 08/05/2018, 6:39
da landy76
Se ti ha offerto quella cifra e la vuoi vendere non pensarci troppo. Sono più di 12mila.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 09/05/2018, 10:12
da Robysas
Meglio non rischiare, è la scelta più sicura.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 12:06
da aalle86
..alla fine ho rischiato.
Abbiamo fatto una scrittura di vendita, trattato insieme con uno spedizioniere di genova. Mi sono preso tutto il tempo necessario per verificare e prender tutte le tutele del caso.
Oggi sono arrivati i soldi in banca, aspetto qualche giorno e dopo l'auto partirà destinazione Chicago.
Alla fine comunque abbiamo completato la scrittura aggiungendo le condizioni di trasporto "ex works", quindi dal prelievo a casa mia in avanti sarà lui l'unico responsabile e del viaggio in bisarca e del trasporto via nave.

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 12:14
da pecorone87
Se i soldi sono nel tuo conto non puó più riprenderseli!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 13:08
da vespa4ever
Non è detto, può ancora trattarsi di un truffatore e magari pure hacker, che entra nel computer della banca a rubarsi i soldi del defender.

:lol: :lol:

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 13:16
da pecorone87
Allora meglio chiamare la banca, farsi aumentare il massimale di prelievo giornaliero, ritirarli tutti i pezzi da 20 :-)

Ma poi, fosse un ladro, potrebbe venire alla notte per riprenderseli


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 14:04
da Dolx89
pecorone87 ha scritto:Allora meglio chiamare la banca, farsi aumentare il massimale di prelievo giornaliero, ritirarli tutti i pezzi da 20 :-)

Beh tanto vale fare un bonifico su un altro conto (che ne so quello della fidanzata, madre, padre, fratello o sorella...) e tenerli lì per un mesetto abbondante... poi li ritrasferisci e sei a posto!

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 14:04
da pecorone87
No perchè l’hacker potrebbe seguire il flusso e rubarli dall’altro conto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: Trattativa con acquirente ? americano

MessaggioInviato: 21/05/2018, 15:04
da gin
tieni conto che un'auto che va in america deve essere "preparata e disinfettata" e' un servizio che costa e ci vuole un certo tempo.
Se la lasciano su un porto in attesa del trattamento e dell'imbarco puoi avere problemi (a me e' capitato con un range del 73' esportato in America).
Hanno sequestrato il mezzo e tra spese, dissequestro e tutto il resto e' venuta fuori una zuppa mica male.
Anche se la macchina e' radiata per esportazione dal telaio risalgono a te e tu sei responsabile del mezzo.

Unica procedura che ti mette al riparo da questo e' la voltura e contestuale radiazione. Cioe' fai la voltura al nuovo proprietario e contestualmente il ritiro targhe per esportazione.Da quel momento al Pra risulta il nuovo proprietario responsabile dell'esportazione.