Africaland • Leggi argomento - batteria tampone per orologio digitale Discovery 2

batteria tampone per orologio digitale Discovery 2

Batterie, Autoradio, Alternatore, Circuiti elettronici, Centraline

Messaggioil 11/03/2018, 21:31

E' giustissimo!
Ma visto che ci sei disegna anche lo schema con i diodi.
Ricordati che dove c'è la fascia è il catodo.
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 11/03/2018, 22:13

Interessante... Assomiglia a questo

Immagine
Ciao Mauro
88 III '80 "Trat-Tore"
Disco II TD5 '04 "Capodoglio"
Ex-Disco 4 '09 "Play Station 4"
Ex-Range Rover Classic '79 "Pole Pole"
This is a modern world
jam
Avatar utente
 
Messaggi: 2788
Iscritto il: 15/12/2004, 9:12
Località: Moncalieri

Messaggioil 11/03/2018, 22:20

jam ha scritto:Interessante... Assomiglia a questo...

Si è proprio lui!
Secondo te se vado un tantinello più veloce rischio di tornare indietro nel tempo?
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 12/03/2018, 16:00

ecco la versione con 2 diodi
Immagine
Abusivo confermi?
Discovery Td5 ver 2 del 2002 [euro 3]
Panda 4x4 gpl del 2006
Freddy82
Avatar utente
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 08/12/2015, 0:05
Località: Elice (PESCARA)

Messaggioil 12/03/2018, 16:27

Confermo il "flussocanalizzatore"!
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 12/03/2018, 17:46

quindi in pratica i catodi dei diodi vanno saldati insieme ad un capo del filo viola mentre gli anodi vanno uno alla batteria auto (altro capo del filo viola) e l'altro al pacco batterie tampone?
marlo210
Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 03/10/2005, 15:52
Località: roma

Messaggioil 12/03/2018, 17:50

in pratica basterà una piletta da apricancello se il 99 e fischia per cento resta collegato alla batteria dell'auto?
cordialmente mauro "se non te ghe ve in aderensa, te ghe va co' ignoransa"
fntmra
Avatar utente
 
Messaggi: 8122
Iscritto il: 04/03/2003, 18:36

Messaggioil 12/03/2018, 17:54

mi interessa perché anche io ho lo staccabatteria e la rottura ogni volta di dover sistemare l'orologio che nel mio caso è analogico, questo per intenderci

https://www.ebay.ie/itm/Defender-Range-Rover-Classic-Instrument-Panel-Analogue-Clock-Part-No-PRC4370/282868860690?hash=item41dc4c4712:g:fr4AAOSw5adZmcOX

il fatto che è analogico cambia qualcosa?
marlo210
Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 03/10/2005, 15:52
Località: roma

Messaggioil 12/03/2018, 18:05

Eccomi!
marlo210 ha scritto:quindi in pratica...

Esatto, non credo che sia una cosa complicata!
marlo210 ha scritto:...l'orologio che nel mio caso è analogico...

Ma l'affettatrice?
Forse andiamo OT, meglio tornare alle cose serie.
Io credo che con le stilo avrai una lunga autonomia.
Comunque riesci a vedere quanto assorbe l'orologio in questione?
fntmra ha scritto:in pratica basterà una piletta da apricancello...

Esatto!
L'importante è che la piletta sia da 12 V.
I diodi fanno in modo che quando la batteria auto risulta collegata la piletta risulta isolata.
Ne gli arriverà corrente ne la fornirà ad alcunché.
Quando la batteria dell'auto sarà scollegata le piletta fornirà corrente solo all'orologio senza andarsene in giro nei vari cablaggi del cruscotto.
Chiaramente 8 pile stilo dureranno molto più della piletta dell'apricancello.
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 12/03/2018, 18:08

Abusivo ha scritto:Ma l'affettatrice?
Forse andiamo OT, meglio tornare alle cose serie.

tu lo sai che è ferma da un anno e mezzo in attesa di un prosciutto da fare a fette....?
comunque grazie ai tuoi consigli funziona alla grande e rimane sempre a disposizione per una bella rimpatriata romana (e limitrofi....) di africalanders..... :3 :3 :3
marlo210
Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 03/10/2005, 15:52
Località: roma

Messaggioil 14/03/2018, 14:57

ho messo in opera il progettino del "flusso canalizzatore" del doc Abusivo.
Funziona!
Staccando la batteria del mezzo l'orologio rimane saldo sulla sua ora.
Ecco ora devo vedere come infrattare il tutto... :mrgreen:
Immagine
Discovery Td5 ver 2 del 2002 [euro 3]
Panda 4x4 gpl del 2006
Freddy82
Avatar utente
 
Messaggi: 593
Iscritto il: 08/12/2015, 0:05
Località: Elice (PESCARA)

Messaggioil 14/03/2018, 15:10

Forse potrebbe anche bastare una pila da 9V, visto che l' attacco sul porta pile è lo stesso, si potrebbe provare, questa sarebbe molto più piccola e facile da posizionare...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno...
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 20728
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 14/03/2018, 15:21


Non credevo potesse funzionare il flusso canalizzatore!!!
Ora dobbiamo vedere se va bene per anche per Marlo.
roby65to ha scritto:Forse potrebbe anche bastare...

Sarebbe stato interessante provare con un condensatore elettrolitico di grossa capacità.
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 14/03/2018, 15:27

Dipende quanto grande, per restare nelle dimensioni delle pile, credo potrebbe durare qualche minuto, non certo ore o giorni, probabilmente l' orologio in se consumerebbe pochissimo e dovrebbe funzionare con tensioni molto basse, per alimentarlo a 12 V ci sarà sicuramente all' interno un riduttore di tensione e questo consuma sicuramente più dello stesso orologio, ma senza uno schema è praticamente impossibile, a meno di conoscenze elettroniche, trovare dove inserire una eventuale batteria tampone...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno...
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 20728
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 14/03/2018, 15:32

Modifica interessante.
Land Rover,,,,se le conosci non li eviti.
salvojeep
Avatar utente
 
Messaggi: 1969
Iscritto il: 06/03/2006, 22:59
Località: Augusta (SR)

Messaggioil 14/03/2018, 15:33

roby65to ha scritto:Dipende quanto grande...

Così com'è assorbe 1 mA.
Aprire l'orologino non ha senso, a parte le conoscenze/competenze in merito sarà tutto in SMD.
Comunque penso che le stilo durino molto più di una 9 V, poi certo c'è l'ingombro...
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 14/03/2018, 15:36

Abusivo ha scritto:Ora dobbiamo vedere se va bene per anche per Marlo.


questi sono lavori cui mi dedico nella casa al mare....se ne parla probabilmente questa estate, ma non mancherò di fornire adeguato feedback! ;)

certo che se funzionasse la pila da 9v sarebbe tutto più semplice....
marlo210
Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 03/10/2005, 15:52
Località: roma

Messaggioil 14/03/2018, 15:39

marlo210 ha scritto:...certo che se funzionasse la pila da 9v sarebbe tutto più semplice....

Temo che il tuo orologino assorba un po di più!
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

Messaggioil 14/03/2018, 15:40

forse quattro cr123 sarebbero meglio avendo più capacità e meno ingombro, bisognerebbe trovare però il loro portabatterie.
marlo210
Avatar utente
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: 03/10/2005, 15:52
Località: roma

Messaggioil 14/03/2018, 15:43

marlo210 ha scritto:forse quattro cr123 sarebbero meglio...

Non lo so, per quanto tempo mediamente tieni la batteria auto scollegata?
Chi lascia la strada vecchia per la nuova non sa quanto paga di autostrada. Sconosciuto
Chi vola vale, chi vale vola ma chi non vola è un vile! Grunf
Tireremo dritto fino alla prossima curva. Grunf
Abusivo
Avatar utente
 
Messaggi: 10114
Iscritto il: 19/02/2010, 19:21
Località: Eroe senza Patria

PrecedenteProssimo

Torna a IMPIANTO ELETTRICO & ELETTRONICA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti