Africaland • Leggi argomento - La sorella Matta di una Serie I

La sorella Matta di una Serie I

Serie I-II-III, Land Rover 90 &110, Defender, Range Rover, Discovery

Messaggioil 21/09/2020, 12:29

maurizioswo862 ha scritto:Andrea
Da possessore di due One, complimenti !!!
Continua così, questo è lo spirito giusto.

Grazie per i complimenti!!!

Digger ha scritto:E' spettacolare!
Non so come fosse in origine, ma la mia pignoleria per certi lavori mi porterebbe a dare una mano di zinco spray o nero sulla linea di scarico.
Quel tubo arrugginito stona rispetto al resto meticolosamente ripristinato ;)


Ottimo occhio, effettivamente nelle foto lo scarico era solo appoggiato e dovevo ancora risaldarlo perché era stato segato in due pezzi adesso è cosi
Immagine
Guera94
Avatar utente
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 20/11/2017, 15:55
Località: San Marcello Pistoiese

Messaggioil 21/09/2020, 16:19

Digger ha scritto:E' spettacolare!
Non so come fosse in origine, ma la mia pignoleria per certi lavori mi porterebbe a dare una mano di zinco spray o nero sulla linea di scarico.
Quel tubo arrugginito stona rispetto al resto meticolosamente ripristinato ;)



....ma davvero pensavi sarebbe rimasto "quel" tubo?......su quest'auto il primo puntino di ruggine si vedrà nel 2050....forse :lol: :lol: :lol:
Saluti, Fabio
disco4ever
Avatar utente
 
Messaggi: 2346
Iscritto il: 19/12/2006, 18:29
Località: Imola

Messaggioil 21/09/2020, 16:24

Si, lo pensavo, ne ho vista più di una di auto restaurata ovunque con il tubo di scarico lasciato com'era "perché intanto nel giro di poco ritorna così"...da lì la mia curiosità :mrgreen:
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5162
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 21/09/2020, 16:49

disco4ever ha scritto:
Digger ha scritto:E' spettacolare!
Non so come fosse in origine, ma la mia pignoleria per certi lavori mi porterebbe a dare una mano di zinco spray o nero sulla linea di scarico.
Quel tubo arrugginito stona rispetto al resto meticolosamente ripristinato ;)



....ma davvero pensavi sarebbe rimasto "quel" tubo?......su quest'auto il primo puntino di ruggine si vedrà nel 2050....forse :lol: :lol: :lol:


Lo spero vivamente

Digger ha scritto:Si, lo pensavo, ne ho vista più di una di auto restaurata ovunque con il tubo di scarico lasciato com'era "perché intanto nel giro di poco ritorna così"...da lì la mia curiosità :mrgreen:

Effettivamente ti do piena ragione, ce ne sono parecchi di restauri cosi che la 90% sono accrocchi spacciati per restauri, se poi compare la dicitura professionali siamo a cavallo
Guera94
Avatar utente
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 20/11/2017, 15:55
Località: San Marcello Pistoiese

Messaggioil 09/10/2020, 8:17

Working progress...
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Guera94
Avatar utente
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 20/11/2017, 15:55
Località: San Marcello Pistoiese

Messaggioil 09/10/2020, 8:20

Mi fai venire anche a me la voglia di una matta, però non da restaurare maniacalmente come stai facendo tu, ma da prepararla leggermente per fare qualche raduno e smerd.re qualche fuoristrada più moderno :mrgreen:
Babbano
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 09/10/2020, 8:24

Il mio meccanico negli anni 70 aveva una scuderia e facevano gare di trial.
Mi ricorda spesso che per una sua macchina aveva montato il motore della Montreal...
michele2
Avatar utente
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 18/12/2006, 9:14
Località: Lago Maggiore

Messaggioil 09/10/2020, 8:56

Babbano ha scritto:Mi fai venire anche a me la voglia di una matta, però non da restaurare maniacalmente come stai facendo tu, ma da prepararla leggermente per fare qualche raduno e smerd.re qualche fuoristrada più moderno :mrgreen:


Perche no!! Cercando bene si trovano ottimi mezzi a preci decenti e con la giusta manutenzione riusciresti a smerd.re quasi tutti senza bisogno di preparazioni.

michele2 ha scritto:Il mio meccanico negli anni 70 aveva una scuderia e facevano gare di trial.
Mi ricorda spesso che per una sua macchina aveva montato il motore della Montreal...

Come si chiama?? Molto probabilmente lo conosco di fama
Guera94
Avatar utente
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 20/11/2017, 15:55
Località: San Marcello Pistoiese

Messaggioil 09/10/2020, 9:10

Guera94 ha scritto:
Babbano ha scritto:Mi fai venire anche a me la voglia di una matta, però non da restaurare maniacalmente come stai facendo tu, ma da prepararla leggermente per fare qualche raduno e smerd.re qualche fuoristrada più moderno :mrgreen:


Perche no!! Cercando bene si trovano ottimi mezzi a preci decenti e con la giusta manutenzione riusciresti a smerd.re quasi tutti senza bisogno di preparazioni.


Beh 4 gommette come si deve, 4 cerchi scampanati e al massimo 4 ammortizzatori per dare un po' più di escursione, e sarei già apposto :mrgreen:
Babbano
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 09/10/2020, 9:23

Babbano ha scritto:
Guera94 ha scritto:
Babbano ha scritto:Mi fai venire anche a me la voglia di una matta, però non da restaurare maniacalmente come stai facendo tu, ma da prepararla leggermente per fare qualche raduno e smerd.re qualche fuoristrada più moderno :mrgreen:


Perche no!! Cercando bene si trovano ottimi mezzi a preci decenti e con la giusta manutenzione riusciresti a smerd.re quasi tutti senza bisogno di preparazioni.


Beh 4 gommette come si deve, 4 cerchi scampanati e al massimo 4 ammortizzatori per dare un po' più di escursione, e sarei già apposto :mrgreen:


le giuste modifiche per non farsi trovare impreparato in fuoristrada
Guera94
Avatar utente
 
Messaggi: 195
Iscritto il: 20/11/2017, 15:55
Località: San Marcello Pistoiese

Precedente

Torna a RESTAURI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti