Africaland • Leggi argomento - Capo Nord

Capo Nord

Notizie su Tour, Raid, Spedizioni organizzate e Fai-da-te

Messaggioil 06/02/2018, 6:47

Fare questo itinerario di inverno, personalmente non ci penserei nemmeno, tutto il giorno al buio, non mi attira proprio.

Ho vissuto al sud della Norvegia per un anno e gia' da fine settembre si montano le gomme chiodate e non sono molti quelli che in inverno vanno a capo nord per piacere (che io sappia).

I gusti sono gusti ma condivido con quelli che sostengono guidare un Defender sino a capo nord sia parecchio noioso e costoso evidenziando tutti i lati negativi del veicolo e nessuno di quelli positivi.

D'altronde il forum serve a dare consigli ed opinioni e poi ognuno li valuta come meglio crede.
Carlo
Carl
Avatar utente
 
Messaggi: 178
Iscritto il: 18/07/2011, 19:11
Località: Treviso

Messaggioil 06/02/2018, 8:12

Criscsw ha scritto:Grazie a tutti per i consigli.
Evidentemente non vale la pena caricare l'auto sul treno...vorrà dire che faremo Autobahn, poi traghetto Rostock e via verso Nord; l'obiettivo è Capo Nord, se riusciamo Capo Nordkinn, e a scendere lungo i fiordi novergesi e l'Atlantic Road.
Ciò che mi premeva capire era inoltre costo di pedaggi e carburanti nei paesi scandinavi, dato che non son mai stato.
Capo Nordkinn già lo conoscevo e non nego che mi piacerebbe fare una puntata.

@Superdef90: magari si va assieme! ;)

Riguardo l'ipotesi che si volesse fare il viaggio in inverno (Dicembre), qualcuno lo ha affrontato?


...è chiaro che "a logica" (...e forse a buon senso?) conviene il fly-and-drive, ma qui siamo su di un sito di appassionati lan rover, no? Bravo Cristiano, bella iniziativa, anche noi è tanto che ci pensiamo, mannaggia! :cry:
Io col td4 ho fatto varie "scarpinate" per i trasferimenti, e devo dire che, comunque, l'ho trovato comodo per essere un defender: in 6 marcia, a 2.000 giri, si "scivola" bene in autostrada (...anche a livello di decibel :lol: ) e come consumi grosso modo si sta sugli 11-11,5 (dato riferito al mio ex 90 con le 7,50 Michelin cross latitude...), il che non è poi così lontano da una grossa berlina. Anche io mi ero informato per l'inverno, ma la cosa è tecnicamente più impegnativa, anche se l'aurora boreale attira :D . In ogni caso, per le destinazioni "su al nord" ti consiglio di sentire Gegio e Giovanni Dondi, qui sul forum: sono persone esperte di quelle zone e molto disponibili ;)
Un plauso alla tua iniziativa! :D
Verteidiger
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 06/02/2018, 21:51

Ciao a tutti!!
Criscsw teniamoci in contatto.
Anche a me piace l’idea di andare con il def, so benissimo che con un fly-and-drive oppure con una macchina normale si viaggia piu’ comodi, piu’ veloci, con piu’ confort e magari risparmiando anche qualche soldino, pero’ il bello del viaggio e lo spirito e’ ANCHE quello di raggiungere capo nord con una vettura un po’ particolare!poi voglio dire..siamo giovani..se non si fanno ora queste esperienze.. in tal caso mica devo stra fare per raggiungere capo nord a tutti i costi! Nel caso se vedo che il viaggio diventa molto pesante e non piu’ un divertimento cambio percorso


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
superdef90
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 29/10/2012, 17:08
Località: como

Messaggioil 12/02/2018, 14:58

Verteidiger e Superdef90, teniamoci in contatto...si potrebbe andare assieme...

Grazie nel frattempo per gli auguri...
Dovrò iniziare ad organizzarmi con le ferie, salvo imprevisti... :)
29.01.2016 - La fine di un mito, l'inizio di una leggenda.

T.D.M. - Team Defenderisti Marchigiani
Criscsw
Avatar utente
 
Messaggi: 1115
Iscritto il: 27/01/2012, 17:39
Località: Provincia di Ancona

Messaggioil 12/02/2018, 18:35

Carl ha scritto:Fare questo itinerario di inverno, personalmente non ci penserei nemmeno, tutto il giorno al buio, non mi attira proprio.

Ho vissuto al sud della Norvegia per un anno e gia' da fine settembre si montano le gomme chiodate e non sono molti quelli che in inverno vanno a capo nord per piacere (che io sappia).

I gusti sono gusti ma condivido con quelli che sostengono guidare un Defender sino a capo nord sia parecchio noioso e costoso evidenziando tutti i lati negativi del veicolo e nessuno di quelli positivi.

D'altronde il forum serve a dare consigli ed opinioni e poi ognuno li valuta come meglio crede.


Io a capo Nord e Slettness ci sono stato in inverno, ma a febbraio-marzo quando hai già luce. Andare a Natale è come viaggiare in un tunnel non illuminato.
Sono stato con il camper (opportunamente attrezzato), e non con il defender.
E' stato un viaggio bellissimo, i colori dell'inverno artico sono unici, ma a me piace il nord (ho vissuto in Svezia), e capisco che chi ama il caldo preferisca altre mete.
AlbertoB
Avatar utente
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 02/12/2012, 8:13
Località: Vimodrone (Mi)

Messaggioil 07/03/2018, 15:24

Anche a me Capo Nord attira molto, i miei vicini di casa ci sono stati in moto lo scorso anno e sono tornati a casa entusiasti!

Io stavo guardando per organizzare qualcosa che mi porti dalle parti delle Far Oer, ovviamente partendo da casa con il Disco, però essendo il mio primo viaggio sono un po' tanto confuso su dove andare e cosa fare! Spero di riuscire a farlo e togliermi quell'ansia iniziale...

Avrò possibilità solo in agosto di farlo purtroppo per questioni lavorative... Continuo a seguire la discussione, la cosa che mi piacerebbe di più in assoluto sarebbe viaggiare insieme a qualche altro Land Roverista

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
Immagine Matteo. «A mete eccelse per anguste vie»
giantd5 ha scritto: fintanto che ci sono perdite vuol dire che l' olio c' è........
MatteoBurxs
Avatar utente
 
Messaggi: 1827
Iscritto il: 09/09/2013, 13:03
Località: Pinerolo (TO)

Messaggioil 11/03/2018, 15:40

Criscsw ha scritto:Verteidiger e Superdef90, teniamoci in contatto...si potrebbe andare assieme...

Grazie nel frattempo per gli auguri...
Dovrò iniziare ad organizzarmi con le ferie, salvo imprevisti... :)


...se il progetto Islanda non va a buon fine, Capo nord sarebbe il secondo della lista...
L'idea sarebbe quella di seguire questo r.b., almeno all'andata:
http://guide4x4.free.fr/catalogue1/page11.html
Verteidiger
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 02/04/2018, 9:33

Mi unisco. Anche io sto pensando di raggiungere la norvegia questa estate. Il mio periodo sara luglio ma,visto i non molti giorni a disposizione,avrei scartato l'idea di capo nord.vorrei arrivare al piu presto alle isole lofoten e da li iniziare il ritorno verso sud con "relativa" calma.
Africalanders Firenze e dintorni

M.I.L.F. ( Movimento Irriducibili Landroveristi Fiorentini )
discospero
Avatar utente
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 24/04/2009, 18:20

Messaggioil 16/10/2018, 13:19

Bene ragazzi "gitarella" fatta..? Ho seguito questa coppia con il loro Discovery; 4+2 Verona (https://www.facebook.com/quattropiuduev ... =3&theater)

Il periodo fu quello invernale e devo dire che merita TANTO..!
Febbraio - Marzo potrebbe esser una bellissima ideea... se qualcuno ha ancora in mente di farlo...
Iteuzza
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 09/01/2017, 20:33
Località: Milano

Messaggioil 16/10/2018, 17:39

Bellissimo viaggio, ma come si fa a fare un viaggio del genere??? col lavoro come si fa? quanti giorni ci vogliono? almeno 1 mese pieno….
aless672001
Avatar utente
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 28/01/2010, 8:51
Località: Siracusa

Messaggioil 17/10/2018, 14:12

A fine primavera sono stato a Capo Nord, all'andata sono passato per la Germania con traghetto da Rostock fino in Danimarca poi fatto il ponte che collega la costa danese a quella svedese (160 € di ponte e traghetto se presi assieme) e poi su verso il nord facendo la parte centrale della Svezia, poi deviazione per le Lofoten e poi sono rientrato verso nord est in Finlandia per poi rientrare in Norvegia e raggiungere il punto più a nord dell'Europa (tecnicamente c'è un punto più a nord dove ci si arriva a piedi). Sono tornato poi per la Finlandia costeggiando il confine russo e poi da Helsinki imbarcato e sceso a Tallin da dove ho proseguito per Lettonia e Lituania. Per Svezia, Norvegia, Finlandia, Estonia, Lituania e Lettonia ho seguito in parte un percorso del TET (https://www.transeurotrail.org) riadattando le parti dove non passava il Def. Utilizzando tali tracce abbinate alle mappe di Orux e, a botte di culo navigando "a vista", ho fatto un 50-60 % di sterrati senza mai toccare asfalto e rimanendo a contatto con la natura.
Gli spostamenti Padova-Rostock e confine lituano -Padova via autostrada, o a strade a scorrimento veloce.
Ne è valsa la pena andare in Def? Si, per il fatto di esser riuscito a stare lontano dalla civiltà ed essermi permesso il lusso di dormire nella natura incontaminata che c'è, sfruttando il fatto che la Legge loro lo permette e direi anche che viene incentivato.
L'unico "problema" riscontrato, di cui ero già consapevole, la quantità di gasolio, ho utilizzato: 1100 litri circa, questo è stato il costo della vacanza praticamente, visto che in 30 giorni di viaggio ne ho dormiti 27 in libera e mi son concesso due notti in campeggio ad Helsinki e una a Bodo prima di imbarcarmi per le Lofoten.
L'unico dramma vissuto è stato il costo spropositato per la birra, per fortuna sapendolo me ne ero portato da casa una cartone. Un viaggio fino a li in Def lo consiglio, ma bisogna, nei trasferimenti stradali di andata e ritorno, fare molti km per limitare i giorni "persi".
Federico6
Avatar utente
 
Messaggi: 655
Iscritto il: 03/05/2013, 19:37
Località: Padova

Messaggioil 17/10/2018, 15:25

Pazzesco il TET!!! Grazie Federico
<<Mollare qualcosa, che sia un lavoro o un'abitudine, significa svoltare e accertarsi di essere ancora in cammino verso i propri sogni>> R. Potts
syncroman
Avatar utente
 
Messaggi: 376
Iscritto il: 10/06/2010, 17:49
Località: Monti trentino-modenesi

Messaggioil 19/10/2018, 9:24

syncroman ha scritto:Pazzesco il TET!!! Grazie Federico


:shock:
Verteidiger
 
Messaggi: 1986
Iscritto il: 14/05/2012, 13:26
Località: tra Firenze e Prato

Messaggioil 19/10/2018, 22:34

okkkkeeyyy.... in 1 settimana partendo da Milano cosa si può fare?
Iteuzza
 
Messaggi: 70
Iscritto il: 09/01/2017, 20:33
Località: Milano

Precedente

Torna a VIAGGI & SPEDIZIONI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite