Africaland • Leggi argomento - oggi alla LIDL...

oggi alla LIDL...

Special Tools LR, Utensili per il vs garage
Regole del forum
Utensili da Officina. attrezzi manuali, elettrici, idraulici e pnenumaici commerciali e autocostruiti, Special Tools LR

Messaggioil 04/10/2023, 21:18

Per mia punto di vista, cosa decreta la fine del 90% degli utensili professionali di brand noti, non è la rottura o consumo in cantiere o ditta ma .... Quando ti vuotano il furgone o non trovi o non riesci piú a rigenerare le batterie o l'obsolescenza per nuove funzionalità (es: l'attracco SDS , la velocità elettronica o cose del genere )

Quindi anche ok per un Parkside che si consumerá magari :mrgreen: :mrgreen:
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1829
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino

Messaggioil 23/10/2023, 3:42

max 62 ha scritto:Sarà l'effetto Arnold, ma alla fine ci sono cascato anch'io, ho comprato una roditrice ad aria compressa: è solida e ha superato i primi test!
Solo una domanda ai più esperti, sapete se sono disponibili i ricambi di consumo e magari avete il link dove trovarli? :?:

Come ti stai trovando?
ZoSo
 
Messaggi: 1566
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 23/10/2023, 6:14

maxtd5 ha scritto:
Ad esempio Hilti ... I tassellatori a batteria TE4 e 6 sono dei capolavori d'ingegneria, maneggevolezza e bellezza anche se preferivo il vecchio sistema del mandrino a scatto e non quello a pressione comunque ... Per il resto, si salvano i tassellatori e trapani a cavo sotto i 3kg per la possibilità di avere mandrino intercambiabile
Tutto il resto è abbastanza mediocre .....
Per quanto riguarda i Flex Makita è insuperabile sia a cavo che batteria
Per quanto riguarda i demolitori sopra i 3kg , sempre Makita, Hilti battono solo sulla carta e non nella realtà
Per quanto riguarda avvitatori , DeWalt o Milwaukee vanno meglio .....
Ogni Brand ha il suo utensile perfetto è solo che per avere l'affitto con assistenza completa e sostituzione e per non
Avere 10 caricabatteria diversi o 10 rappresentati che vengono a spacciarti il loro prodotto si prende tutta la serie completa

Il TE6 è "il tassellatore" per eccellenza
Non concordo su demolitori e martelli combinati, Hilti ha ancora una marcia in più , soprattutto sulla duty cycle. Loro vanno a prescindere che tu li usi 1 ora, oppure una settimana. Forse a demolitore puro Bosch si avvicina.
Carotatori sono al vertice anche qui.
Per il resto si, non sono il massimo
Smerigliatrice angolare assolutamente bosch.
Avvitatori sono validi tutti Bosch, dewalt Makita, Milwaukee (potenti ma pesanti)
Il top forse è festool, forse un po' di nicchia sul legno
Babbano
 
Messaggi: 3360
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Messaggioil 23/10/2023, 11:57

@ Babbano
Se ti dovesse capitare in cantiere di vedere i Makita ed Hitachi/Hikoki da 5kg e superiori (serie belle con gli ammortizzatori) provali, sono rimasto piacevolmente stupefatto. Bella la possibilità di metterli in full auto (quando spacchi, bloccare il grilletto completamente ed avere solo lo 0/I a tasto dove non lo impugni) , frizioni più permissive quando fori grande ed maggiore forza a parità di peso dell'utensile per quando devi aprirti un varco in una soletta, da sotto, in bilico su una scala.....Non so te ma io sono mingherlino e per me voleva dire tanto... Poi amen, ovviamente se devi fare delle tracce su tramezze in mattoni a taglio hai bisogno di qualcosa di diverso e "delicato"
Bosch smerigliatrice concordo per prestazioni ma impugnata a mano singola preferisco Makita in quanto più compatta, quasi un giocattolo
Per le carotatrici, avevamo Bosch ma non ho mai avuto altri raffronti da poter paragonare... cosa vedevo che faceva tanta differenza era il bidone aspiratutto e la sua pulizia.... per il resto mettevi la dima, la centravi, iniziavi il foro, rimuovevi la dima e proseguivi il foro accompagnandola... se il bidone si intasava dopo pochi secondi ti scattava la frizione per l'attrito della polvere .... Non ho mai provato ad esempio quelle ad acqua su pietra o altro
Festool si , anche Fein vanno bene ed andavano benissimo anche i vecchi Felisatti sempre per legno, di questi ultimi prova gli avvitatori a cavo
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1829
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino

Messaggioil 27/10/2023, 20:38

Hitachi sono sempre stati elettroutensili validi, li usavo quando ero in produzione in officina. Makita li conosco poco, ho usato un paio di volte un martello demolitore, e l'ho trovato potente ma un po' sgarbato di grilletto (e non così leggero devo dire), non lo so ma Hilti ha un controllo della potenza battente che non ho trovato su nessun altro marchio.
A livello di demolizione pura su roccia o CLS secondo me uno vale l'altro se ben smorzati di vibrazioni. Li la differenza più che sulle prestazioni è la durata dell'attrezzo. Ho un Bosch 11kg verticale e per ora mi ha stupito, dovevo fare una demolizione a casa di svariati mc di roccia, ed è ancora lì fresco come una rosa. Pensavo di buttarlo via finito il lavoro :mrgreen:

Carotatori invece ne ho provati diversi, elu/felisatti, maxxa, rotenberger, sia a secco puro che con aspirazione, e ad acqua. Ma qui Hilti è palesemente superiore (anche di prezzo, ma devo dire stavolta almeno giustificato). Sia sui carotatori ad acqua che a secco. Con una vecchia dd160 ad acqua ci siamo tolti delle belle soddisfazioni. Ora ho una 110 a secco che è un giocattolo a confronto, ma è veramente un gioiello. Assolutamente abbinata all'aspiratore con la pulizia filtro battente.
Babbano
 
Messaggi: 3360
Iscritto il: 18/06/2012, 18:55
Località: Italia

Precedente

Torna a ATTREZZI OFFICINA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti