Africaland • Leggi argomento - Regolazione cuscinetti pre Td5

Regolazione cuscinetti pre Td5

Cambio, Riduttore, Overdrive, Differenziale, Crociere, Alberi, Semiassi, Giunti Omocinetici

Messaggioil 10/06/2021, 13:00

Buondì,

dopo lettura di varie discussioni qui e del manuale d'officina, oltre ad alcuni video sul tubo, tipo questo: https://www.youtube.com/watch?v=bn3ADa06MZI, i dubbi aumentano invece di diminuire, in breve:

110 Td5 MY '02, ho tolto gli anelli calibrati tra i cuscinetti perché questi ultimi non sono quelli da Td5, vorrei quindi sapere che gioco dovrei lasciare sui cuscinetti, con gli spessori era 0, con la procedura dei 50Nm, poi allentare, poi tirare a 10 Nm siamo ancora a 0, invece anche qui su AL si dice di lasciare un gioco almeno minimo ma... quanto ?

ciao, Ferro
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 31/12/2003, 1:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 10/06/2021, 13:33

Io ho seguito la procedura da manuale. Mi sembra che il principio, sia chiusi, quindi senza gioco, ma non stretti (10 Nm)

Magari sbaglio ma a me onestamente l'idea di lasciare del gioco non sembra vincente....
T.n.T.
Avatar utente
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 07/09/2020, 19:22
Località: Torino

Messaggioil 10/06/2021, 13:40

Ferro ha scritto:ho tolto gli anelli calibrati tra i cuscinetti perché questi ultimi non sono quelli da Td5


non comprendo questo passaggio, cosa vuoi dire che non sono quelli da TD5?
Che io sappia i cuscinetti sono gli stessi, cambia solo la presenza o meno dei distanziali, il dado da ribattere od il doppio dado con rondella.
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5869
Iscritto il: 03/03/2010, 22:38
Località: Genova

Messaggioil 10/06/2021, 15:21

i codici LR e Timken sono diversi tra i cuscinetti pre Td5, con regolazione a doppio dado e Td5, con spessore calibrato...

in un altro manuale addirittura il secondo tiraggio lo fanno a 4Nm, in ogni caso già a mano si arriva a gioco 0
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 31/12/2003, 1:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 10/06/2021, 15:27

La regolazione senza chiave dinamometrica è stringo tutto a mano a morte e poi faccio mezzo giro nel senso opposto

confermo che i cuscinetti sono diversi rispetto a quelli con spessore calibrato dei td5. Quelli da spessore calibrato sono privi della parte che va a fare battuta e permette ai cuscinetti di girare liberamente e si usa lo spessore calibrato che va acquistato a kit completo in quanto non è detto che tutte le ruote abbiano il medesimo, le rondelle riportano un colore per ogni spessore.

L'importante è che il mozzo giri libero e senza giochi
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1473
Iscritto il: 05/09/2005, 22:07
Località: torino

Messaggioil 10/06/2021, 15:30

Ferro ha scritto:i codici LR e Timken sono diversi tra i cuscinetti pre Td5, con regolazione a doppio dado e Td5, con spessore calibrato...

in un altro manuale addirittura il secondo tiraggio lo fanno a 4Nm, in ogni caso già a mano si arriva a gioco 0


Scusa ma sta fisima che i cuscinetti sono diversi non esiste proprio. Ho cambiato gia' abbastanza timken sul defender per poterti dire che non esiste proprio. Se hai sentore che con i tuoi distanziali si blocchi il mozzo basta che ne ordini di diversa lunghezza, la lista dei distanziali e' sul manuale di officina con relativo codice. Altrimenti farli col tornio e' un attimo. Per quanto riguarda togliere il distanziale dai mozzi td5 e' piu' pericoloso che utile se mantieni la ghiera e la rondella a ribattere. Ripristinare le doppie ghiere e' darsi una martellata sulle palle specie se hai l'ABS . Se non lo hai non vedo lo stesso l'utilità di stare ad impazzire con le registrazioni dal momento che col distanziale puoi tirare la ghiera come ti pare.
Genuine Defender Club Italia on Facebook
apogeo
Avatar utente
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: 26/11/2011, 23:16
Località: Ascoli Piceno

Messaggioil 10/06/2021, 16:47

apogeo ha scritto:Per quanto riguarda togliere il distanziale dai mozzi td5 e' piu' pericoloso che utile se mantieni la ghiera e la rondella a ribattere. Ripristinare le doppie ghiere e' darsi una martellata sulle palle specie se hai l'ABS . Se non lo hai non vedo lo stesso l'utilità di stare ad impazzire con le registrazioni dal momento che col distanziale puoi tirare la ghiera come ti pare.


Ho girato parecchi anni con la modifica del doppio dado senza alcun problema, l'installazione del CTIS poi l'ha resa necessaria, sinceramente le volte che ho eseguito le registrazioni non ho mai incontrato difficoltà od altro da dover impazzire.
Certo con il distanziale stringi a morte e bon, ma non capisco come possa essere pericoloso un sistema che è esistito fino alla comparsa del TD5...

Per quanto riguarda i cuscinetti, anche il gatto ha gli stessi codici a seconda delle annate.
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5869
Iscritto il: 03/03/2010, 22:38
Località: Genova

Messaggioil 10/06/2021, 17:04

pardon errore mio, mi ricordavo fossero diversi per pre e post td5
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1473
Iscritto il: 05/09/2005, 22:07
Località: torino

Messaggioil 10/06/2021, 17:44

Digger ha scritto:
apogeo ha scritto:Per quanto riguarda togliere il distanziale dai mozzi td5 e' piu' pericoloso che utile se mantieni la ghiera e la rondella a ribattere. Ripristinare le doppie ghiere e' darsi una martellata sulle palle specie se hai l'ABS . Se non lo hai non vedo lo stesso l'utilità di stare ad impazzire con le registrazioni dal momento che col distanziale puoi tirare la ghiera come ti pare.


Ho girato parecchi anni con la modifica del doppio dado senza alcun problema, l'installazione del CTIS poi l'ha resa necessaria, sinceramente le volte che ho eseguito le registrazioni non ho mai incontrato difficoltà od altro da dover impazzire.
Certo con il distanziale stringi a morte e bon, ma non capisco come possa essere pericoloso un sistema che è esistito fino alla comparsa del TD5...

Per quanto riguarda i cuscinetti, anche il gatto ha gli stessi codici a seconda delle annate.

ctis by corsetti?
Yes there are two paths you can go by, but in the long run, there's still time to change the road you're on

- MUD LANDERS 4x4 -
Discovery II Td5 απάθεια
NNN Dual e Quad Map Live Switch
blackdef
Avatar utente
 
Messaggi: 4589
Iscritto il: 12/09/2010, 23:43
Località: Valle Martella

Messaggioil 10/06/2021, 17:49

Digger ha scritto:
apogeo ha scritto:Per quanto riguarda togliere il distanziale dai mozzi td5 e' piu' pericoloso che utile se mantieni la ghiera e la rondella a ribattere. Ripristinare le doppie ghiere e' darsi una martellata sulle palle specie se hai l'ABS . Se non lo hai non vedo lo stesso l'utilità di stare ad impazzire con le registrazioni dal momento che col distanziale puoi tirare la ghiera come ti pare.


Ho girato parecchi anni con la modifica del doppio dado senza alcun problema, l'installazione del CTIS poi l'ha resa necessaria, sinceramente le volte che ho eseguito le registrazioni non ho mai incontrato difficoltà od altro da dover impazzire.
Certo con il distanziale stringi a morte e bon, ma non capisco come possa essere pericoloso un sistema che è esistito fino alla comparsa del TD5...

Per quanto riguarda i cuscinetti, anche il gatto ha gli stessi codici a seconda delle annate.

non e' vero che col distanziale stringi a morte e bon, ci sono 4/5 tipi di distanziali calibrati e per sapere quello adatto, o hai polso o serve il comparatore con un calcolo che mi rifiuto di imparare
ZoSo
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 22/07/2017, 16:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 10/06/2021, 18:00

ZoSo ha scritto:
Digger ha scritto:
apogeo ha scritto:Per quanto riguarda togliere il distanziale dai mozzi td5 e' piu' pericoloso che utile se mantieni la ghiera e la rondella a ribattere. Ripristinare le doppie ghiere e' darsi una martellata sulle palle specie se hai l'ABS . Se non lo hai non vedo lo stesso l'utilità di stare ad impazzire con le registrazioni dal momento che col distanziale puoi tirare la ghiera come ti pare.


Ho girato parecchi anni con la modifica del doppio dado senza alcun problema, l'installazione del CTIS poi l'ha resa necessaria, sinceramente le volte che ho eseguito le registrazioni non ho mai incontrato difficoltà od altro da dover impazzire.
Certo con il distanziale stringi a morte e bon, ma non capisco come possa essere pericoloso un sistema che è esistito fino alla comparsa del TD5...

Per quanto riguarda i cuscinetti, anche il gatto ha gli stessi codici a seconda delle annate.

non e' vero che col distanziale stringi a morte e bon, ci sono 4/5 tipi di distanziali calibrati e per sapere quello adatto, o hai polso o serve il comparatore con un calcolo che mi rifiuto di imparare


no comment
Genuine Defender Club Italia on Facebook
apogeo
Avatar utente
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: 26/11/2011, 23:16
Località: Ascoli Piceno

Messaggioil 10/06/2021, 18:07

blackdef ha scritto:ctis by corsetti?


Si

ZoSo ha scritto: non e' vero che col distanziale stringi a morte e bon, ci sono 4/5 tipi di distanziali calibrati e per sapere quello adatto, o hai polso o serve il comparatore con un calcolo che mi rifiuto di imparare


Veramente, che io ricordi dalle prime regolazioni fatte all'epoca, il comparatore lo si usa proprio per stabilire quale distanziale va messo...una volta trovato quello corretto si stringe "a morte" e bon.
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5869
Iscritto il: 03/03/2010, 22:38
Località: Genova

Messaggioil 10/06/2021, 18:15

se sei in grado di spiegarmi la tabella land rover su cosa misurare in merito al distanziale da montare diventi presidente.
Stringi a morte e bon, nel senso che se cambi i cuscinetti devi avere in casa i distanziali calibrati.
Io a saperlo prima trasformavo subito in pre td5..
ZoSo
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 22/07/2017, 16:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 10/06/2021, 18:42

ZoSo ha scritto:Io a saperlo prima trasformavo subito in pre td5..


Io grazie ad uno con la panza e il costumino blu, non ho fatto quell’errore... :mrgreen: :lol:
T.n.T.
Avatar utente
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 07/09/2020, 19:22
Località: Torino

Messaggioil 10/06/2021, 19:44

tralasciando le diverse scuole di pensiero, non siamo arrivati al dunque di quanto gioco lasciare
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 31/12/2003, 1:14
Località: Longarone (BL)

Messaggioil 10/06/2021, 19:55

iniziamo a usare le parole corrette, gioco.. precarico.....
ZoSo
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 22/07/2017, 16:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 10/06/2021, 20:00

ZoSo ha scritto:se sei in grado di spiegarmi la tabella land rover su cosa misurare in merito al distanziale da montare diventi presidente.
Stringi a morte e bon, nel senso che se cambi i cuscinetti devi avere in casa i distanziali calibrati.
Io a saperlo prima trasformavo subito in pre td5..


Riporto dal manuale:

22. Per controllare il gioco assiale del semiasse montare un comparatore impiegando la staffa LRT-99-503 sul foro del bullone dell’elemento conduttore.
23. Assicurarsi che lo strumento contatti correttamente il piano del dado del mozzo.
24. Spostare il semiasse dentro/fuori rilevando la lettura riscontrata sullo strumento.
25. Se si riscontra gioco assiale, fare riferimento alla tabella per individuare il corretto distanziale: sostituire il distanziale a seconda del caso.
26. Se non si riscontra gioco assiale, staccare lo strumento e la staffa di supporto.

A seconda del gioco che rilevi determini quale distanziale usare tra i 7 disponibili.

Dove è la difficoltà?

Sia il manuale che la tabella menzionano anche l'assenza di gioco (secondo la tabella ad un gioco assiale 0,00 va associato un distanziale da 15,5 (porpora)
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5869
Iscritto il: 03/03/2010, 22:38
Località: Genova

Messaggioil 10/06/2021, 20:30

riesci a spiegarmi quale nesso c'e tra il gioco del semiasse e il corretto precarico dei cuscinetti?
ZoSo
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 22/07/2017, 16:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 10/06/2021, 21:33

Ferro ha scritto:tralasciando le diverse scuole di pensiero, non siamo arrivati al dunque di quanto gioco lasciare


Ma perché vuoi lasciare del gioco? Dove l’hai letto? :oops:
T.n.T.
Avatar utente
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 07/09/2020, 19:22
Località: Torino

Messaggioil 10/06/2021, 21:46

per gioco intendo qualche centesimo... anche nel video allegato lo lascia... però guardando una pubblicazione SKF era indicato che con un leggero precarico il cuscinetto dura di più

a proposito comunque degli spessori calibrati Td5 e seguenti, vanno da 15.5 a 14.9 mm ogni 0.1mm, quindi se uno è "stretto" si passa a quello successivo che però lascia un bel po' di gioco, quindi non è che sia una regolazione così precisa
Ferro
Avatar utente
 
Messaggi: 672
Iscritto il: 31/12/2003, 1:14
Località: Longarone (BL)

Prossimo

Torna a TRASMISSIONE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti