Africaland • Leggi argomento - Sterzo che non ritorna - scatola manuale

Sterzo che non ritorna - scatola manuale

Freni, Sistemi ABS, Sterzo, Piantone, Scatola Guida

Messaggioil 08/08/2023, 19:34

Ciao a tutti,
ho riscontrato fin dal giorno dell'acquisto questo difetto: lo sterzo non ritorna da solo durante il rilascio del volante.
Avevo notato già questo piccolo problema prima dell'acquisto, ma avevo dato la colpa ad un eccessivo serraggio del registro sulla scatola (del tipo manuale) da parte del precedente proprietario.
Ora, dopo aver svitato la regolazione, noto che il problema resta immutato.
Il def ha il suo assetto originale quindi escludo problemi di caster, le coperture sono vecchie (205/16 col disegno yokohama che tanto andava di moda 15 anni fa) e monta dei cerchi con un offset negativo (orribili tipo "dakar").
Gioco allo sterzo ne ha il giusto, sicuramente migliorabile, ma non eccessivo.
Quale può essere il problema?
AndreaFerrari
Avatar utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/07/2023, 9:08

Messaggioil 08/08/2023, 23:42

Ciao e benvenuto,

Il problema è che potrebbe non essere proprio un problema.

L'unico consiglio che posso dare è provare un altro Def per avere dei termini di paragone. Lo sterzo ha proprio tendenza a non ritornare.
Divertente in cittá quando la fai provare ad una persona che non ne ha mai guidata una :lol:
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino

Messaggioil 09/08/2023, 6:09

Grazie mille, questo mi rincuora.
Mi era anche venuta l'idea di sostituire l'ammortizzatore di sterzo con uno munito di molla, questo influirà molto sulla durezza dello sterzo?
AndreaFerrari
Avatar utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/07/2023, 9:08

Messaggioil 09/08/2023, 6:21

Mah... il mio ritorna perfettamente. :roll:
Ammortizzatore di sterzo originale, 235 su cerchi Wolf
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 2192
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: TO

Messaggioil 09/08/2023, 7:45

Le ruote tornano dritte non per effetto della scatola guida o dell'ammortizzatore di sterzo, ma per effetto della convergenza, che nel caso di Series, Land Rover 90/110 e Defender è nulla (0°).
Tutte le altre auto di norma hanno le ruote sterzanti leggermente convergenti di qualche grado ed il ritorno alla posizione rettilinea avviene quasi automaticamente.

Una convergenza errata o comunque diversa da quella di fabbrica inficia sulla tenuta di strada ed aumenta l'usura dei pneumatici e/o l'usura disomogenea.

L'ammortizzatore di sterzo ha il solo ed unico compito di proteggere la scatola guida, le testine e le barre nel caso in cui una o entrambe le ruote anteriori dovessero subire un urto o uno strappo.
;) :mrgreen:
Fausto
Chi corre sempre, saprà sempre meno cose di colui che resta calmo e riflette
La mia Land è differente....
scirocco81
Avatar utente
 
Messaggi: 2930
Iscritto il: 02/06/2008, 2:53
Località: Messina

Messaggioil 09/08/2023, 7:55

scirocco81 ha scritto:Le ruote tornano dritte non per effetto della scatola guida o dell'ammortizzatore di sterzo, ma per effetto della convergenza, che nel caso di Series, Land Rover 90/110 e Defender è nulla (0°).
Tutte le altre auto di norma hanno le ruote sterzanti leggermente convergenti di qualche grado ed il ritorno alla posizione rettilinea avviene quasi automaticamente.

Una convergenza errata o comunque diversa da quella di fabbrica inficia sulla tenuta di strada ed aumenta l'usura dei pneumatici e/o l'usura disomogenea.

L'ammortizzatore di sterzo ha il solo ed unico compito di proteggere la scatola guida, le testine e le barre nel caso in cui una o entrambe le ruote anteriori dovessero subire un urto o uno strappo.
;) :mrgreen:


Dunque ritieni normale il mancato ritorno dello sterzo essendo la convergenza pari a 0, se decidessi di aprire leggermente (sbagliando) lo sterzo ritornerebbe, oppure montando un ammortizzatore di sterzo con molla di ritorno.

Ma sto belin di ammortizzatore con molla quanto indurisce lo sterzo?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
AndreaFerrari
Avatar utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/07/2023, 9:08

Messaggioil 09/08/2023, 8:39

Più che la convergenza, è l' angolo di caster a determinare il ritorno del volante nella posizione di ruote dritte, ma non credo sia registrabile, in ogni caso un controllo della geometria dell' avantreno da un gommista, come prima cosa lo farei... giusto per escludere eventuali anomalie.

https://www.autotecnica.org/angolo-di-caster/
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 25235
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 09/08/2023, 9:33

L'angolo di caster è regolabile sostituendo i puntoni con altri di geometria differente oppure installando delle boccole eccentriche.
Ciò significa che il caster può venir modificato dall'arretramento del ponte dovuto a urti oppure il montaggio di molle di lunghezza diversa.
AndreaFerrari
Avatar utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 24/07/2023, 9:08

Messaggioil 09/08/2023, 10:20

E' una Land Rover non una Lambo Urus ! ;) :lol:
Fausto
Chi corre sempre, saprà sempre meno cose di colui che resta calmo e riflette
La mia Land è differente....
scirocco81
Avatar utente
 
Messaggi: 2930
Iscritto il: 02/06/2008, 2:53
Località: Messina

Messaggioil 09/08/2023, 11:20

Se hai la divergenza a 0 (che poi magari e' una convergenza), tornano male.
Il manuale del defender, prendendo per esempio quello del 300tdi, indica i valori corretti CHE NON SONO ZERO, ma si parla di 0-2 mm di divergenza con un angolo compreso tra 0 ̊ a 0 ̊ 20’gradi. C'e' un motivo se la chiama divergenza e non convergenza...

Quindi, vista la precisione del mezzo se la metti al valore minimo, potresti ottenere un valore sbagliato e avere le ruote che convergono leggermente, se la metti in mezzo avrai un valore corretto.
Misuratela in casa col filo e controlla, lascia un apertura di 1mm delle ruote, se sono 2mm non muore nessuno. In alternativa puoi farla con un bastone telescopico, tipo mocio, da sotto la macchina sfiorando i bordi dei cerchioni.

Se la porti da un gommista 90 su cento te la fa prima alle ruote e poi ti riallinea il volante, perdendo il centraggio sulla scatola di sterzo, oltre che a spanarti o rovinarti le chiusure delle barre di sterzo e accoppiamento, tanto cazzogliene...

Un altro motivo per cui lo sterzo, con assetto originale non torna e' il gioco sulla scatola idroguida mal regolato (troppo chiuso). Te dici di averlo giusto, ma ci vuole parecchia esperienza a capire se il gioco e' sulla scatola, sul pit arm o sulle testine o anche sulle crocere del piantone. Se nessuno ha messo mano alla scatola idroguida comunque di solito il gioco aumenta col tempo non diminuisce, quindi che sia troppo chiuso e' difficile.

tutte queste prove falle senza ammortizzatore di sterzo , lui non ha nulla a che vedere con il ritorno delle ruote , cambiarlo e' solo un palliativo.

Se e' tutto in ordine lo sterzo ritorna bene, che tu abbia un assetto +10, delle extreme da 35 o la macchina originale.
ZoSo
 
Messaggi: 1951
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 09/08/2023, 11:21

AndreaFerrari ha scritto:L'angolo di caster è regolabile sostituendo i puntoni con altri di geometria differente oppure installando delle boccole eccentriche.
Ciò significa che il caster può venir modificato dall'arretramento del ponte dovuto a urti oppure il montaggio di molle di lunghezza diversa.


esatto, ma lascia perdere le boccole eccentriche che sono una porcata a mio avviso. fai primna a cercare dei puntoni angolati usati e mettere delle ottime boccole normali.
ZoSo
 
Messaggi: 1951
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 09/08/2023, 11:29

Come già scritto, delle due che ho avuto, la prima strausata e con 205 ma la seconda nuova con 7.50, su tutte e due lo sterzo per farlo ritornare dovevi accompagnarlo, poco ma riaccompagnarlo ... ben diverso rispetto una vettura che basta lasciare il volante e lui si riallinea da solo.
Il tipico caso è la svolta a Dx in una via del centro cittadino, prima allarghi un pelo poi chiudi tutto e poi riallinei ... una mia ex non ha rallineato e mi sono goduto lo spettacolo :22



Per quanto riguarda il gioco al volante ... sulla prima 2/4 di sterzo, sulla seconda 2/6 prima che accadesse qualcosa, li dipende da testine, scatola guida ed usura generale.

L'ammortizzatore di sterzo serve ad attutire le asperità che vengono trasmesse dalle ruote alla scatola guida, non ha nessuna funzione sul ritorno del volante, alcuni non lo montano nemmeno
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino

Messaggioil 09/08/2023, 11:45

se il lavoro e' fatto bene (che fosse nuova non vuol dire che avesse la divergenza corretta lol) torna sempre bene e si ferma a 10 minuti di orologio dal centro, non ho capito il tuo esempio con le frazioni maxtd5 :)
ZoSo
 
Messaggi: 1951
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 09/08/2023, 12:11

Il gioco con le frazioni è per indicare che su quella vecchia avevo mezzo giro di gioco e su quella nuova, anche da nuova non era comunque uno sterzo preciso ma sicuramente migliore del precedente ( orologio usavo il digitale :lol: )
saluti max.
maxtd5
Avatar utente
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: 05/09/2005, 21:07
Località: torino


Torna a FRENI & STERZO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti