Africaland • Leggi argomento - Progetto DeSeries

Progetto DeSeries

Tutto sui prototipi e veicoli speciali

Messaggioil 22/04/2021, 20:49

quello_là ha scritto:ho trovato una modifica del genere anche alla traversa della mia 88, avevano messo le balestre sopra al ponte e l'escursione era sicuramente diventata troppa

Credo che sia necessario tagliare quando l'escursione diventa importante, altrimenti non c'è verso di starci senza toccare :).
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare..
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1679
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 22/04/2021, 21:03

Piccolo aggiornamento. Cambio, riduttore e motore in posizione definitiva, sterzo completo, e ponte anteriore con tutta la tiranteria, puntoni e pahnard finalmente in posizione ideale. Le 33 ci stanno senza tagliare nulla :mrgreen: . Oggi primi test con le 33, che siano 255 o 285 poco cambia, ci staranno tranquillamente entrambe, lo spazio rimane. Sarà importante montarle su cerchi con et +8 o +10 non meno per uscire circa 2-3cm in più a lato rispetto ai cerchi -20 su ponti Series. Il test è stato effettuato sia in estensione parallela che in twist, sia in compressione parallela che in twist e non vi è alcuna interferenza in alcun caso, anche utilizzando i tamponi fondo corsa originali Defender. Ovviamente questi test sono statici e per assicurarci che durante la guida non vi siano problemi di interferenze abbasseremo di 3cm i tamponi fondocorsa, in modo da garantirci una certa sicurezza anche quando si prendono colpi forti. Abbiamo una compressione parallela di 14 centimetri attualmente, che diverranno circa 10 rimontando tutto e abbassando i tamponi. In foto abbiamo la massima compressione e la massima estensione che tireremo fuori dai componenti originali.

PS: in questa configurazione risulta essere più alta di circa 5cm rispetto alle balestre originali con 4cm di biscottino maggiorato.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare..
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1679
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 25/04/2021, 17:47

bel lavoro, bravissimi, nelle prime foto la ruota è veramente vicino al passaruota, ma hai provato un twist col muletto invece della semplice compressione ed estensione parallela? Non tocca?
sul 200 hai tenuto il turbo? hai già pensato dove farai passare i manicotti dell'intercooler?
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 3210
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 29/04/2021, 8:12

Bellissimo lavoro. Quelli usati per i test che cerchi sono?
Andrea - Defender 90 Td5 SW '01
Sulkyman
Avatar utente
 
Messaggi: 2032
Iscritto il: 15/03/2006, 23:35
Località: Casciago (VA)

Messaggioil 29/04/2021, 9:26

Bel lavoro, non mi ispira però il taglio/rinforzo della traversa.

Sarebbe stato meglio non fare il taglio ed il rinforzo con un angolo a 90 gradi, ma più aperto e possibilmente mettendo due nervature interne (tra il piatto di rinforzo e la traversa).
UN DEFENDER SENZA BOCCHETTE E' COME UNA DONNA SENZA TETTE
Lasciando il recinto aperto, le vacche ritornano sempre
Digger
Avatar utente
 
Messaggi: 5721
Iscritto il: 03/03/2010, 21:38
Località: Genova

Messaggioil 01/05/2021, 11:55

Buongiorno ragazzi.
Andreacat ha scritto:bel lavoro, bravissimi, nelle prime foto la ruota è veramente vicino al passaruota, ma hai provato un twist col muletto invece della semplice compressione ed estensione parallela? Non tocca?
sul 200 hai tenuto il turbo? hai già pensato dove farai passare i manicotti dell'intercooler?

Ciao Andrea, come dicevo nel messaggio, non abbiamo un muletto a disposzione quindi lunico test possibile che abbiamo potuto fare è stato quello di riportare in posizione standard la macchina e comprimere con il crick alla massima altezza la ruota e non toccava, ma comunque come dicevo il tampone fondo corsa sarà allungato di almeno 3cm rispetto a quello utilizzato per i test "originale" poichè vi sono leggere interferenze meccaniche tra pahnard e ponte alla attuale massima compressione. ;)

Sulkyman ha scritto:Bellissimo lavoro. Quelli usati per i test che cerchi sono?

Grazie mille, i cerchi sono il modello Mach5 della Maxx Track con et +10 canale 8 gommati con 255/85/16 :).

Digger ha scritto:Bel lavoro, non mi ispira però il taglio/rinforzo della traversa.

Sarebbe stato meglio non fare il taglio ed il rinforzo con un angolo a 90 gradi, ma più aperto e possibilmente mettendo due nervature interne (tra il piatto di rinforzo e la traversa).


Capisco, in verità non ci avevamo pensato a questa soluzione poichè non ci eravamo posti il problema che potesse piegarsi non avendo tagliato tutta la traversa ma solo meno della metà. Però, può essere una idea da tenere in considerazione e di non eccessiva difficoltà di realizzazione ;) :3.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare..
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1679
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 01/05/2021, 12:27

Eccoci qui, anche se i lavori procedono a rilento, procedono. Abbiamo rimosso il ponte posteriore, dopo di che, installato le due sedi molla. A differenza del ponte anteriore, che è entrato in posizione di poco arretrata rispetto a dov' era il suo originale per essere centrato alla carrozzeria, questo abbiamo preferito arretrarlo per centrarlo il più possibile e far lavorare al meglio le 33" senza dover tagliare troppo la carrozzeria, siamo di circa 6cm indietro rispetto alla configurazione standard. Adesso abbiamo un passo di circa 88" e mezzo, che poi sarà diminuito dal sicuro leggero rialzo che andremo ad apportare, anche se adesso è comunque carica nel baule con circa 50 70kg di materiale smontato, quindi non ha la sua precisa altezza in fase statica. Facendo ciò abbiamo svincolato il triangolo posteriore dalla traversa centrale superiore del telaio, che altrimenti avrebbe dovuto essere tagliata via o pesantemente rimaneggiata per essere adattata, in modo da creargli una nuova staffa ad hoc per poterlo ancorare all'altezza e la distanza che ci serve per farlo lavorare in posizione corretta con il caster e rientrare nel normale angolo di lavoro della testina posteriore. Essendo un mezzo che farà fuoristrada, stiamo prediligendo le modifiche che possano portare benefici a livello di prestazioni anche se minime, quindi, sempre grazie all'arretramento del ponte abbiamo preferito montare i supporti dei link posteriori leggermente inclinati e più sovrapposti al telaio per guadagnare il massimo angolo di dosso possibile e per permettere al puntone di lavorare con meno angolo di inclinazione e al silent block di lavorare meno "impiccato", quasi come se fosse in posizione originale pur essendo più sollevato. Le sedi molla sono leggermente rialzate rispetto a dove dovrebbero essere principalmente perchè a rialzare si fa sempre in tempo, ad abbassare invece sono guai dopo. Le saldature invece, sono solo di ancoraggio ma non definitive perchè se qualcosa dovesse andare storto, non dobbiamo distruggere mezzo telaio e pezzo da tirare via per poter cambiare qualche parametro.

PS: dimenticavo, l'installazione del puntone posteriore lato serbatoio ha richiesto la sua necessaria rimozione ed adesso stiamo ragionando se farlo modificare in modo da poterlo rimontare, oppure trovarne qualcuno in plastica che possa fare al caso. Se aveste idee al riguardo, siamo aperti a più possibilità :D.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare..
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1679
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 02/05/2021, 4:58

Bel lavoro Angelo , complimenti :3
E poi con l'aiuto di tuo fratello che è dottore in ingegneria meccanica , sicuramente riuscirete ad ottenere un ottimo risultato :12
Bravi :33 :33 :33 :33 :33
C'È UN GEOMETRA (MANCATO INGEGNERE) CHE CON LA SUA PRESUNTA ESPERIENZA MATURATA SUL CAMPO È CONVINTO DI SAPERNE PIÙ DI TUTTI GLI INGEGNERI MESSI ASSIEME !!!
POVERO ILLUSO E ETERNO INVIDIOSO !!!
Mihaela Buiac
Avatar utente
 
Messaggi: 400
Iscritto il: 06/09/2017, 8:38
Località: Avellino

Messaggioil 05/05/2021, 19:43

Angio! ma complimenti !!!
UnaBomber
 
Messaggi: 90
Iscritto il: 08/06/2010, 12:09
Località: Napoli / Avellino

Messaggioil 05/05/2021, 20:35

Mihaela Buiac ha scritto:Bel lavoro Angelo , complimenti :3
E poi con l'aiuto di tuo fratello che è dottore in ingegneria meccanica , sicuramente riuscirete ad ottenere un ottimo risultato :12
Bravi :33 :33 :33 :33 :33

Grazie mille Mihaela :D , proviamo a fare del nostro meglio :D :3.

UnaBomber ha scritto:Angio! ma complimenti !!!

Grazie mille :3
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare..
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1679
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 05/05/2021, 20:52

Piccolo aggiornamento, i ponti sono finalmente montati sotto. Quest'oggi abbiamo terminato con il montaggio del triangolo posteriore. Per adattarlo abbiamo preferito rinforzare il telaio con un'angolare da 4mm, a sua volta rinforzato da un'angolare da 5mm che ancora a sua volta tiene le due staffe di supporto del triangolo da 8mm. Insomma, abbiamo dovuto ragionare un pò per tentare di riuscire a creare qualcosa che potesse funzionare e che fosse funzionale. Calcolato il caster posteriore ed il centraggio del ponte, adesso possiamo finalmente montare gli ammortizzatori. Visto che, come per l'anteriore, le 33 con i tamponi fondo corsa di serie non ci stanno, procederemo ad avere un tampone maggiorato di 4.5cm rispetto a quelli standard e degli attacchi ammortizzatore ribassati ad U che andranno ad alloggiare direttamente sull'attacco ammortizzatore originale del Series.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Quando è la passione a spingerti.. Niente ti può fermare..
Angio
Avatar utente
 
Messaggi: 1679
Iscritto il: 09/10/2009, 15:50
Località: Mercogliano (AV)

Messaggioil 11/05/2021, 17:03

Ciao Angelo, rinnovo i complimenti ;) mi faresti un paio di foto della modifica alla traversa telaio dietro al tamburo del freno a mano per favore?
Come sai penso di fare la stessa cosa ma tenendo le balestre, secondo te, considerando l'escursione ridotta, l'albero anteriore con l'uscita del riduttore messa lì va contro la traversa del motore? è comunque da tagliare?
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 3210
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Precedente

Torna a PROTOTIPI & LRSV

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti