Africaland • Leggi argomento - Sfruttare vecchia batteria

Sfruttare vecchia batteria

Batterie, Autoradio, Alternatore, Circuiti elettronici, Centraline

Messaggioil 16/03/2023, 16:43

Ciao! come consigliato da voi alle prime avvisaglie di cedimento della batteria ho comprato quella nuova (appena arrivata, oggi pomeriggio la monto). Secondo voi è possibile sfruttare la vecchia batteria come batteria servizi? al momento ho solo luci ausiliarie, ma non mi dispiacerebbe tenerle accese senza patemi d'animo anche a motore spento.
Dovrei acquistare solo un ripartitore di carica e fare i dovuti collegamenti, giusto?
TheAlchemist92
Avatar utente
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 17/02/2022, 9:52
Località: Majano (UD)

Messaggioil 16/03/2023, 17:54

La puoi anche usare, ma bisogna vedere che capacità ha ancora...
Roberto Land Rover 88" SIII diesel 1973

Facebook?! No grazie, ne faccio volentieri a meno…
Non uso WhatsApp, solo Telegram
roby65to
Avatar utente
 
Messaggi: 25105
Iscritto il: 07/04/2003, 11:59
Località: bassa valle di Susa

Messaggioil 16/03/2023, 19:18

Non mi pare una buona soluzione usare una batteria principale nuova con una batteria servizi che dà le prime avvisaglie di cedimento...
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 2143
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: TO

Messaggioil 16/03/2023, 20:10

se sono separate che problema c'e'.

la vera domanda piu che altro sarebbe.. come fai a dire che la batteria stava cedendo? hai provato a recuperarla?
ZoSo
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 17/03/2023, 6:55

Ogni tanto durante l'avvio stentava a partire e si accendevano tutte le spie della bcu... In un altro thread mi hanno detto che al 90% era colpa della batteria... Diciamo che mi sono fidato e non mi andava granche di rischiare di restare appiedato in mezzo ad un fiume. Fosse stata un messo prettamente stradale probabilmente avrei semplicemente caricato i cavi in auto e avrei portato alla morte la batteria .
Io vorrei caricarle entrambe con l'alternatore ma dividerle automaticamente in fase di scarica, non so se mi sono spiegato bene

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk
TheAlchemist92
Avatar utente
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 17/02/2022, 9:52
Località: Majano (UD)

Messaggioil 17/03/2023, 8:42

fai un piccolo impianto acquistando:
-1 victron cyryx ct120
-1 fusibile da 100a
-cavo da almeno 35mmq (non ho idea dove tu voglia mettere la batteria servizi)

esempio di impianto lo trovi sul sito victron, ma comunque è molto semplice e funziona. La ricarica da la precedenza alla batteria motore, una volta carica si carica quella servizi. Chiaramente presuppone che tu non stia fermo una settimana a "ciucciare" corrente dalla batteria servizi senza muovere il mezzo....se vuoi stare fermo devi integrare con un pannello solare (magari trasportabile e richiudibile come faccio io).

https://www.victronenergy.it/upload/doc ... 30A-IT.pdf
...non correre che poi sudi

ex Pajero sport "Gustavo"
ex Mercedes G (1980) "Papamobile"
ora con Disco 200 trentennale "Luciano"
mocionci
Avatar utente
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 16/06/2021, 7:53
Località: Lucca

Messaggioil 17/03/2023, 8:48

le batterie al piombo non hanno cambiato la loro manutenzione come quelle di 20/30 anni fa, solo la hanno resa piu difficile, io in 20 anni di patente non ho ancora comprato una batteria nuova, ho sempre recuperato le vecchie anche prese dai bidoni... la prossima che butti dimmi dove...
ZoSo
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 17/03/2023, 8:50

Ma infatti non voglio buttarla ma ridarle nuova vita in un ambito in cui non necessita di avere tanto spunto... se poi durante una cena in fiume rimango senza luci perchè la batteria cede pace... l'importante è ripartire
TheAlchemist92
Avatar utente
 
Messaggi: 223
Iscritto il: 17/02/2022, 9:52
Località: Majano (UD)

Messaggioil 17/03/2023, 8:54

infatti lo scopo è quello...se finisco la batteria servizi amen ma devo ripartire in ogni situazione.
...non correre che poi sudi

ex Pajero sport "Gustavo"
ex Mercedes G (1980) "Papamobile"
ora con Disco 200 trentennale "Luciano"
mocionci
Avatar utente
 
Messaggi: 686
Iscritto il: 16/06/2021, 7:53
Località: Lucca

Messaggioil 17/03/2023, 18:41

ZoSo ha scritto: ho sempre recuperato le vecchie anche prese dai bidoni...


potresti dirmi come si fa ? ne ho anche io un paio alla frutta, ma mi dispiace buttarle ...
grazie !

ciao Roberto
e buon per me se, alla fine della vita mia intera, potrò meritare un sasso con su scritto "non cambiò bandiera !"
EX... GFV4x4
AMICO DEI DISERTORI
robertot
Avatar utente
 
Messaggi: 2135
Iscritto il: 03/02/2010, 17:57
Località: verona

Messaggioil 17/03/2023, 22:12

Se interessa è lì a non far niente..... ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza
Andreacat
Avatar utente
 
Messaggi: 3235
Iscritto il: 20/04/2009, 20:31
Località: Verona

Messaggioil 18/03/2023, 17:06

ZoSo ha scritto: ho sempre recuperato le vecchie anche prese dai bidoni...

Sarei curioso anch'io di sapere come, sempre che tu sia disposto a parlarne... ;)
luckyboy
Avatar utente
 
Messaggi: 2141
Iscritto il: 13/06/2012, 16:38
Località: Varano de' Melegari (PR)

Messaggioil 20/03/2023, 21:04

Io, quelle che arrivano a 10 anni (poche), anche se funzionano perfettamente, le butto. Troppo importanti le batterie per me, specie quella dei servizi...;)
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 2143
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: TO

Messaggioil 24/03/2023, 13:29

robertot ha scritto:potresti dirmi come si fa ?
luckyboy ha scritto:Sarei curioso anch'io di sapere come,

Bèh..., se io lo sapessi mica verrei a raccontarlo a voi due... 8-) :mrgreen:
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 2143
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: TO

Messaggioil 24/03/2023, 13:52

Non credo sia nulla di magico: desolfatazione e sostituzione dell'elettrolita.

Però se una batteria è molto solfatata non la recuperi più...
T.n.T.
Avatar utente
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: 07/09/2020, 18:22
Località: Torino

Messaggioil 24/03/2023, 16:40

Non credo sia così semplice... nessuno le butterebbe.
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 2143
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: TO

Messaggioil 24/03/2023, 16:42

esattamente, che e' la stessa cosa che dicevano i manuali di uso e manutenzione nel cruscotto dei veicoli degli anni 80...

Quasi tutte le moderne batterie, con su scritto "senza manutenzione" o con i vari cazzilli di colore che indicano lo stato di salute della batteria hanno comunque nascosti i tappi per la manutenzione appunto, in molti casi il livello dell'elettrolita si abbassa talmente tanto (2/3 cm sotto al livello ottimale) a causa di evaporazioni e surriscaldamenti che al batteria per forza non ce la fa piu.
In molti casi bastano qualche ciclo di desolfatazione e un rabbocco di elettrolita o di acqua demineralizzata se si e' ancora piu fortunati.

Cosi la gente butta via batterie di 3 anni che zoppicano un po che tornano nuove con un minimo di normale manutenzione, per fortuna la batteria e' ancora una cosa che le gente tende a cambiarsi da sola passsando a prendere la nuova all'iper, quindi poi la "vecchia" la abbandona vicino ai bidoni.

Le batterie di qualche anno fa che iniziavano ad autoproclamarsi senza manutenzione, erano con le stesse carcasse delle batterie precedenti e i tappini per la manutenzione coperti dall'adesivo "non manutenzione"!

lol non manutenerla cosi ne compri un altra prima.

Poi hanno iniziato, soprattutto Varta, a fare il fondo per i residui della solfatazione sempre piu basso fino a quasi a posare le piastre sul fondo, di modo che bastassero molti meno cicli per mandare le piastre in corto circuito. L'ultima Varta che prese un mio parente dopo avergliela sconsigliata gli e' durata 3 anni lol. Un affare piastre in corto dopo 3 anni di uso su una sportiva usata la domenica.

Io mi son sempre trovato bene con le EXIDE dei cassonetti, non le ho mai aperte per guardare dentro le differenze con altri marchi, ma la le risusciuti quasi in qualsiasi condizione, ne conto quasi una decina ancora sui mezzi dopo 4/5 anni dal recupero.
Ultima modifica di ZoSo il 24/03/2023, 16:47, modificato 1 volta in totale.
ZoSo
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 24/03/2023, 16:43

l'orso ha scritto:Non credo sia così semplice... nessuno le butterebbe.

e' semplice fare cio che si sa fare e difficile fare cio che non si sa fare diceva mio nonno..
la gente le butta perche gliel'hanno detto gli altri, il meccanico che ha la sua officina indebitato dal sistema.. perche si fa cosi.. perche lo dice il telegiornale, non si fa domande e si mette delle mutande in faccia (o in testa come diceva il buon Rino Gaetano)..
ZoSo
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 22/07/2017, 15:47
Località: Voltaggio

Messaggioil 24/03/2023, 17:03

Bèh, se parliamo di batterie con qualche acciacco buttate via per ignoranza o perché fa comodo, allora...
Io mi riferivo a quelle che butto io, rigorosamente "con manutenzione" (che faccio regolarmente), caricate quando serve con CTek che fa la desolfatazione se ce n'è bisogno. E quando le butto non credo si recuperino così facilmente...
Quelle giunte a 10 anni sane, ma vecchie per cui non mi fido più, le regalo a chi ha meno esigenze di me. ;)
La qualità di un forum è inversamente proporzionale alla quantità di castronerie che in esso vengono scritte.
l'orso
 
Messaggi: 2143
Iscritto il: 13/04/2010, 17:28
Località: TO

Messaggioil 24/03/2023, 18:09

l'orso ha scritto:E quando le butto non credo si recuperino così facilmente...


Secondo me è perchè sono troppo solfatate. Quando i cristalli diventano troppo grossi, anche con programmi specifici, non si riescono più a rompere.

D'altronde se hai le lastre di pb pulite e intatte e l'elettrolita buono e a livello, non credo ci sia nessun altro motivo perchè non debba funzionare perfettamente.

Comunque l' H2SO4 non è più in vendita per privati, quindi in teoria la manutenzione (che non sia solo aggiunta di acqua distillata), non si può più fare (per legge)
T.n.T.
Avatar utente
 
Messaggi: 2324
Iscritto il: 07/09/2020, 18:22
Località: Torino

Prossimo

Torna a IMPIANTO ELETTRICO & ELETTRONICA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti